Coltivazione di fiori selvatici: come avviare un giardino di fiori selvatici

Di Stan V. Griep
Rosarian Master di consulenza della American Rose Society - Rocky Mountain District

Mi piace la bellezza dei fiori di campo. Mi piacciono anche vari tipi di giardini, quindi uno dei miei giardini fioriti preferiti è il nostro giardino di fiori selvatici. Piantare fiori di campo è facile e imparare a prendersi cura di un giardino di fiori selvatici è divertente.

Come avviare un giardino di fiori selvatici

Il nostro giardino di fiori selvatici si trova in un letto rialzato, ma puoi anche piantare direttamente nel terreno. Il letto rialzato è stato costruito su un letto spesso 2 pollici (5 cm) di roccia paesaggistica da 1 ¼ pollici (3 cm) per il drenaggio, e questo non è necessario per i giardini di fiori selvatici non piantati in aiuole rialzate. Il terreno per i fiori selvatici è costituito da terreno da giardino in sacchi, compost e un paio di sacchi di sabbia da gioco mescolati per aiutare con il drenaggio. Se stai piantando fiori di campo direttamente nel terreno, puoi coltivare questi emendamenti.

Il superfosfato viene aggiunto al terreno per il giardino di fiori selvatici quando il terreno viene miscelato o lavorato. Il super fosfato fornisce una bella spinta per i sistemi di radici delle nuove piante di fiori selvatici mentre crescono e si stabiliscono.

Una volta che il giardino di fiori selvatici è stato riempito con la miscela di terreno di fiori selvatici, è pronto per la semina. Quando si coltivano fiori di campo, ci sono molte diverse miscele di semi di fiori di campo, a seconda della concentrazione. Ad esempio, potresti piantare fiori di campo per attirare le farfalle o semplicemente desideri un bel mix di fiori, forse anche un profumato mix di fiori di campo. Scegli il tipo di miscela di semi da giardino di fiori di campo che desideri e sei pronto per iniziare a piantare i tuoi fiori di campo.

Usa un rastrello a denti duri per rastrellare il terreno in modo da creare piccole file da circa ¾ a 1 pollice (da 2 a 2.5 cm.) Nel terreno. I semi di fiori di campo scelti vengono cosparsi a mano sui filari appena realizzati con il rastrello a denti duri. Una volta terminata la diffusione dei semi, uso lo stesso rastrello a denti duri e rastrello leggermente il terreno nel giardino rialzato andando leggermente nella direzione opposta in modo da lasciare un motivo incrociato.

Dopo aver rastrellato di nuovo leggermente i terreni, il rastrello viene rivoltato più volte leggermente su tutta la superficie del terreno nel nuovo giardino di fiori selvatici in una sola direzione, poiché ciò aiuta a coprire la maggior parte dei semi con il terreno. Il giardino viene quindi leggermente irrigato a mano con una bacchetta di irrigazione o uno spruzzatore all'estremità del tubo impostato su una pioggia delicata. Questa innaffiatura aiuta a stabilirsi nei semi e nel terreno.

Una leggera annaffiatura dei giardini di fiori selvatici deve essere effettuata tutti i giorni fino all'inizio della germinazione ed è particolarmente importante nelle giornate calde e / o ventose. Una volta iniziato il germogliamento, potrebbe essere necessario innaffiare leggermente per qualche giorno in più a seconda della temperatura durante il giorno e dei venti che possono asciugare rapidamente le cose. Testare il terreno con il dito per vedere come sta andando il contenuto di umidità e annaffiare se necessario per mantenere il terreno leggermente umido ma non così bagnato da ristagnare l'acqua o produrre fango, poiché questo può far galleggiare le radici fuori dalle loro basi del suolo e uccidere le giovani piante.

Come prendersi cura di un giardino di fiori selvatici

Una volta che le piante di fiori selvatici si sono staccate bene, è utile un'alimentazione fogliare con Miracle Gro o un altro fertilizzante idrosolubile multiuso. L'applicazione della concimazione fogliare darà a tutte le piante una bella spinta per produrre delle bellissime fioriture.

È incredibile quanti meravigliosi amici del giardino saranno attratti dai tuoi giardini di fiori selvatici, dalle api mellifere alle coccinelle, persino alcune bellissime farfalle e occasionali colibrì.

Immagine di Peter Blanchard

Lascia un commento