Cura del pomodoro san marzano – coltiva piante di pomodoro salsa san marzano

Originari dell'Italia, i pomodori San Marzano sono caratteristici pomodori con una forma oblunga e un'estremità appuntita. Un po 'simile ai pomodori Roma (sono imparentati), questo pomodoro è rosso vivo con buccia spessa e pochissimi semi. Crescono in grappoli da sei a otto frutti.

Conosciuto anche come pomodoro salsa San Marzano, il frutto è più dolce e meno acido dei pomodori standard. Ciò fornisce un equilibrio unico di dolcezza e acidità. Sono ampiamente utilizzati in salse, paste, pizza, pasta e altre cucine italiane. Sono deliziosi anche per fare spuntini.

Interessato a coltivare pomodori con salsa San Marzano? Continua a leggere per suggerimenti utili sulla cura del pomodoro.

Pomodoro San Marzano Care

Acquista una pianta da un garden center o avvia i pomodori dal seme circa otto settimane prima dell'ultima gelata media nella tua zona. È una buona idea iniziare presto se vivi in ​​un clima di breve stagione, poiché questi pomodori richiedono circa 78 giorni per maturare.

Trapianta il San Marzano all'aperto quando le piante sono alte circa 6 cm. Scegli un punto in cui le piante saranno esposte ad almeno 15-XNUMX ore di luce solare al giorno.

Assicurati che il terreno sia ben drenato e mai impregnato d'acqua. Prima di piantare, scavare nel terreno una generosa quantità di compost o letame ben decomposto. Scava una buca profonda per ogni pomodoro San Marzano, quindi gratta una manciata di farina di sangue sul fondo del buco.

Piantare il pomodoro con almeno due terzi del gambo sepolto sottoterra, poiché piantare pomodori in profondità svilupperà un apparato radicale più forte e una pianta sana e più resistente. Puoi persino scavare una trincea e seppellire la pianta lateralmente con la punta crescente sopra la superficie del terreno. Lasciare almeno 30-48 pollici (circa 1 metro) tra ogni pianta.

Fornisci un palo o una gabbia per pomodori per la coltivazione di San Marzano, quindi lega i rami mentre la pianta cresce usando uno spago da giardino o strisce di collant.

Innaffia moderatamente le piante di pomodoro. Non lasciare che il terreno diventi inzuppato o asciutto. I pomodori sono alimentatori pesanti. Vestire le piante lateralmente (cospargere di fertilizzante secco vicino o intorno alla pianta) quando il frutto ha le dimensioni di una pallina da golf, quindi ripetere ogni tre settimane durante la stagione di crescita. Pozzo d'acqua.

Usa un fertilizzante con un rapporto NPK di circa 5-10-10. Evita fertilizzanti ad alto contenuto di azoto che possono produrre piante rigogliose con poca o nessuna frutta. Usa un fertilizzante idrosolubile per i pomodori coltivati ​​in contenitori.

Immagine di maxsol7

Lascia un commento