Fatti della pianta di fagioli di gelatina: scopri come coltivare i sedum di fagioli di gelatina

I coltivatori succulenti adorano la pianta di sedum jelly bean (Sedum rubrotinctum). Le foglie colorate e paffute con la punta rossa che sembrano gelatine ne fanno uno dei preferiti. A volte è chiamato maiale-n-fagioli perché le foglie a volte diventano bronzo in estate. Altri lo chiamano allegria natalizia. Comunque tu lo chiami, i sedum di fagioli di gelatina costituiscono una pianta insolita in una disposizione o in una pentola da sola.

A proposito di Jelly Bean Sedums

I fatti della pianta del fagiolo di gelatina indicano che questa pianta è un incrocio di Sedum pachyphyllum e Sedum stahlii, in quanto tale, è un altro candidato per l'incuria e fa meglio senza troppa attenzione.

Gli steli da 15 a 20 pollici (XNUMX-XNUMX cm) crescono verso l'alto e si inclinano quando le foglie lo appesantiscono. Piccoli fiori gialli compaiono abbondantemente in inverno alla primavera durante i primi anni di crescita.

Piantare e prendersi cura delle piante di fagioli di gelatina

Coltiva la pianta del fagiolo di gelatina di sedum in contenitori o piantala nel terreno. Quelli in zone con inverni freddi potrebbero coltivarlo come annuale o scavare e trapiantare in vaso in autunno. Il sedum è facile da piantare, nella maggior parte dei casi seppellire uno stelo è tutto ciò che serve per farlo iniziare. Evita di annaffiare per una o due settimane dopo la semina.

La pianta del fagiolo di gelatina di Sedum ha bisogno di un posto soleggiato per mantenere le foglie colorate. Le varietà di sedum crescono spesso in aree del paesaggio dove nient'altro sopravvive a causa delle condizioni calde e secche. Puoi anche usare la pianta di gelatina in aree parzialmente ombreggiate per un tocco di colore, basta piantare in un posto dove poche ore di sole possono raggiungere la pianta. Nei climi più caldi, questa succulenta ha bisogno di ombra in estate. I sedum di fagioli di gelatina diventano verdi dappertutto quando non li raggiunge abbastanza luce.

La cura delle gelatine succulente comporta un'irrigazione limitata. Se la pioggia è disponibile per la pianta, probabilmente non è necessaria acqua aggiuntiva. Quando possibile, attendere un lungo periodo di asciugatura tra le annaffiature. Coltiva questo esemplare in miscele di terreno a drenaggio rapido, come sabbia, perlite o pomice mescolate con torba e una quantità limitata di terriccio.

I parassiti sono rari sulla pianta di fagioli di gelatina. Tieni d'occhio le cocciniglie e le squame e, se le vedi, rimuovile con un cotton fioc imbevuto di alcol. I moscerini dei funghi di solito sono un segno che il terreno è troppo umido, quindi alleggerisci con l'annaffiatura.

Immagine di simona flamigni

Lascia un commento