Nutrire felci staghorn con banane: scopri il fertilizzante per banane per felci staghorn

Le bucce di banana sono ricche di potassio e forniscono quantità minori di manganese e fosforo, tutti nutrienti essenziali per giardini e piante d'appartamento. Di solito pensiamo al compostaggio come al modo appropriato per fornire questi minerali alle nostre piante. Ma che dire di "alimentare" le bucce di banana direttamente alle piante?

Nel caso di almeno una pianta, la felce staghorn, l'aggiunta di bucce intere di banana è efficace quanto il compostaggio prima. Puoi “nutrire” una buccia intera o anche un'intera banana alla pianta mettendola sopra la pianta, tra le sue fronde.

A proposito di buccia di banana e felci di cervo

Nutrire felci staghorn con banane è possibile grazie allo stile di vita unico di questa pianta. Le felci di Staghorn sono epifite, piante che crescono su superfici elevate lontane dal contatto con il suolo. Producono due tipi di fronde: le fronde di corno, che sporgono dal centro della felce, e le fronde basali, che crescono in strati sovrapposti e si attaccano alla superficie su cui cresce la pianta. La parte superiore delle fronde basali cresce verso l'alto e spesso forma una forma a tazza che può raccogliere l'acqua.

In natura, le felci staghorn crescono tipicamente attaccate ai rami degli alberi, ai tronchi e alle rocce. In questo habitat, materiali organici come la lettiera di foglie si raccolgono nella tazza formata dalle fronde basali capovolte. L'acqua che scorre dalla chioma della foresta idrata la felce e le apporta sostanze nutritive. I materiali organici che cadono nella tazza si scompongono e rilasciano lentamente minerali che la pianta assorbe.

Come usare le banane per nutrire una felce di Staghorn

Usare il fertilizzante per banane per le felci staghorn è un modo semplice per mantenere la salute della tua pianta riducendo i rifiuti di cucina. A seconda delle dimensioni della tua felce, nutrila con un massimo di quattro bucce di banana al mese per fornire potassio più piccole quantità di fosforo e micronutrienti. Una buccia di banana è quasi come un fertilizzante a rilascio prolungato per questi nutrienti.

Posizionare le bucce di banana nella parte verticale delle fronde basali o tra la felce e il suo monte. Se sei preoccupato che la buccia attiri i moscerini della frutta su una felce interna, immergi la buccia in acqua per alcuni giorni, scarta o compost la buccia, quindi innaffia la pianta.

Poiché le bucce di banana non contengono molto azoto, anche gli staghorn alimentati a banana dovrebbero essere forniti di una fonte di azoto. Nutri le tue felci mensilmente durante la stagione di crescita con un fertilizzante equilibrato.

Se le tue banane non sono biologiche, è meglio lavare le bucce prima di darle alla tua felce staghorn. Le banane convenzionali sono tipicamente trattate con fungicidi per controllare una dannosa malattia fungina. Poiché le bucce non sono considerate commestibili, sulle bucce possono essere ammessi fungicidi non consentiti sulle parti commestibili.

Immagine di harneshkp

Lascia un commento