Prevenire le malattie da crocosmia – come trattare le malattie da crocosmia

Originaria del Sud Africa, la crocosmia è una pianta rustica che produce foglie strette a forma di spada; steli aggraziati e arcuati; e fioriture appuntite a forma di imbuto in vivaci tonalità di rosso, arancione e giallo. I problemi con la crocosmia sono insoliti e le malattie delle piante da crocosmia sono rare, ma si verificano. Continua a leggere per conoscere un paio delle malattie più comuni della crocosmia.

Malattie delle piante da crocosmia

Per imparare a trattare le malattie delle piante di crocosmia, devi prima sapere cosa sono. Di seguito sono riportati alcuni dei problemi più comuni legati a queste piante.

Gladiolo ruggine - Sebbene gli ibridi di gladiolo siano le vittime principali, la crocosmia a volte è affetta dalla ruggine del gladiolo. I sintomi includono spore bruno-nerastre o giallo-brunastre che compaiono principalmente sulle foglie, ma possono occasionalmente presentarsi sui fiori.

La ruggine del gladiolo è causata da scarsa illuminazione e alta umidità. I fungicidi, come la polvere di zolfo o lo spray di rame, sono spesso efficaci se applicati come misura preventiva all'inizio della primavera e continuati settimanalmente durante la stagione di crescita. Una volta che i sintomi sono evidenti, è probabile che i fungicidi siano inutili.

Marciume bulbo / rizoma - Le malattie della crocosmia includono questa malattia batterica, che si verifica in terreni bagnati e scarsamente drenati e si diffonde rapidamente con tempo caldo e umido. I sintomi includono crescita stentata e foglie ingiallite. In alcuni casi, le piante potrebbero non emergere in primavera.

La putrefazione entra spesso nei bulbi tramite tagli, graffi o danni da insetti. Le lampadine interessate, che dovrebbero essere scartate, saranno morbide e marce e potrebbero avere un cattivo odore.

Prevenire i problemi con la crocosmia

Il modo migliore per prevenire le malattie da crocosmia è acquistare bulbi sani da una serra rispettabile o da un garden center. Ispezionare attentamente le lampadine e non acquistare mai lampadine con tagli o ammaccature. Maneggia con cura le lampadine.

Assicurati di piantare la crocosmia in un terreno ben drenato, poiché la maggior parte delle malattie della crocosmia sono il risultato dell'umidità in eccesso. Innaffia la pianta a livello del suolo per mantenere il fogliame asciutto. Allo stesso modo, irrigare la crocosmia al mattino in modo che le foglie abbiano il tempo di versare acqua prima del fresco della sera.

Immagine di Septemberlegs

Lascia un commento