Raccolta di spore dalle felci del nido degli uccelli – come raccogliere le spore dalle felci

La felce del nido d'uccello è una felce popolare e attraente che sfida i soliti preconcetti di felce. Invece del fogliame piumato e segmentato solitamente associato alle felci, questa pianta ha fronde lunghe e solide che hanno un aspetto increspato attorno ai bordi. Prende il nome dalla corona, o centro della pianta, che ricorda il nido di un uccello. È un'epifita, il che significa che cresce aggrappandosi ad altri oggetti, come gli alberi, piuttosto che nel terreno. Allora come fai a propagare una di queste felci? Continua a leggere per saperne di più su come raccogliere le spore dalle felci e dalla propagazione delle spore delle felci del nido degli uccelli.

Raccolta di spore dalle felci del nido d'uccello

Le felci del nido d'uccello si riproducono attraverso le spore, che appaiono come piccole macchie marroni sulla parte inferiore delle fronde. Quando le spore su una fronda sono grasse e un po 'sfocate, rimuovere una fronda e metterla in un sacchetto di carta. Nel corso dei prossimi giorni, le spore dovrebbero cadere dalla fronda e raccogliersi sul fondo del sacco.

Propagazione delle spore della felce del nido d'uccello

La propagazione delle spore del nido d'uccello funziona meglio nel muschio di sfagno o nel muschio di torba integrato con dolomite. Posiziona le spore sopra il terreno di coltura, lasciandole scoperte. Innaffia la pentola mettendola in un piatto d'acqua e lascia che l'acqua si impregni dal fondo.

È importante mantenere umide le spore di felce del nido del tuo uccello. Puoi coprire la pentola con un involucro di plastica o un sacchetto di plastica, oppure lasciarla scoperta e appannarla ogni giorno. Se copri la pentola, rimuovila dopo 4-6 settimane.

Tieni la pentola in un luogo ombreggiato. Se mantenute a una temperatura compresa tra 70 e 80 F. (21-27 C.), le spore dovrebbero germogliare in circa due settimane. Le felci crescono meglio in condizioni di scarsa illuminazione e alta umidità a una temperatura compresa tra 70 e 90 F. (21-32 C.).

Immagine di oAOEo

Lascia un commento