Usi comuni dei fiori di sambuco: scopri le ricette e le idee dei fiori di sambuco

Molti giardinieri e cuochi conoscono le bacche di sambuco, i piccoli frutti scuri che sono particolarmente apprezzati nella cucina europea. Ma prima delle bacche arrivano i fiori, che sono gustosi e utili di per sé. Continua a leggere per saperne di più sugli usi comuni dei fiori di sambuco e su cosa fare con i fiori di sambuco.

Informazioni sugli usi dei fiori di sambuco

Prima di cucinare o ingerire i fiori di sambuco, è importante capire un paio di cose. Mentre la maggior parte delle specie di bacche di sambuco sono commestibili una volta cotte, le altre parti della pianta, comprese le foglie, i gambi e le radici, sono tossiche per l'uomo.

Il Sambucus nigra, o sambuco nero, è la pianta più comunemente usata per la raccolta dei fiori di sambuco. Anche se questi fiori di sambuco vengono spesso ingeriti, sono tecnicamente ricchi di alcuni alcaloidi e glicosidi di cianidina che, se consumati in eccesso, possono causare problemi come nausea, vomito e diarrea.

Se non sei sicuro del tipo di pianta di sambuco da cui stai raccogliendo, è meglio acquistare fiori da una fonte attendibile per evitare problemi.

Come usare i fiori di sambuco

Ti chiedi cosa fare con i fiori di sambuco? Esistono diversi usi per i fiori di sambuco, dai dolci alle bevande ai tè. I fiori di sambuco hanno un profumo e un sapore inconfondibili simili a quelli di un vino bianco dolce e che ricordano perfettamente l'estate.

Lo sciroppo di fiori di sambuco è un preparato particolarmente delizioso che può essere preparato facendo bollire i fiori per mezz'ora, filtrando il particolato e aggiungendo un uguale volume di zucchero all'acqua rimanente. Il cordiale risultante può essere aggiunto a bevande o mescolato a dessert, dove conferisce una straordinaria fragranza. Può anche essere congelato e conservato per illuminare le buie notti invernali.

Allo stesso modo, puoi essiccare i fiori e conservarli per usarli in cucina. Prova a gettare una manciata di fiori nella pastella per dolci leggermente aromatizzata o anche nella miscela per pancake.

Altri usi per i fiori di sambuco

Gli usi dei fiori di sambuco non si limitano solo al culinario. Sebbene la giuria sia ufficialmente uscita sulle proprietà medicinali dei fiori di sambuco, sono stati usati per secoli in diversi continenti come antinfiammatorio, come prodotto per la cura della pelle e come analgesico.

Lascia che una piccola quantità di fiori immerga in acqua bollente per alcuni minuti per creare un tè semplice e rilassante che, tra le altre cose, è stato affermato per alleviare i sintomi del comune raffreddore. O semplicemente bevilo per goderti il ​​profumo inebriante del fiore di sambuco.

Immagine di Rostislav_Sedlacek

Lascia un commento