Compostaggio di vermi invernali – suggerimenti per l’allevamento di vermi quando fa freddo

Quasi ogni giardiniere ha familiarità con il compostaggio di base, in cui si accumulano vari tipi di rifiuti in un mucchio e i microbi li scompongono in un ammendante utilizzabile. Il compost è un meraviglioso additivo da giardino, ma possono essere necessari mesi prima che gli ingredienti si scompongano in una forma utilizzabile. Un modo per accelerare la decomposizione e arrivare rapidamente al compost è aggiungere i vermi alla miscela.

Semplici vermi rossi che si dimenano mangiano pile di compost in tempo record, rendendo il compostaggio di vermi un'aggiunta intelligente alle tue attività di giardinaggio. Se vivi in ​​un clima settentrionale, tuttavia, il compostaggio dei vermi invernali richiederà un po 'più di sforzo. Prendersi cura dei vermi in inverno è una questione di assicurarsi che abbiano abbastanza calore per attraversare la stagione senza congelare.

Compostaggio di vermi invernali

I vermi prosperano quando la temperatura esterna è compresa tra circa 55 e 80 gradi F. (da 12 a 26 C.). Quando l'aria inizia a diventare più fredda, i vermi diventano pigri, si rifiutano di mangiare e talvolta cercano persino di fuggire dal loro ambiente per cercare un clima più caldo. La vermicoltura da clima freddo, o allevamento di vermi con tempo freddo, consiste nell'ingannare i vermi facendogli credere che sia ancora autunno e non ancora inverno.

Il modo più semplice per farlo è rimuovere i vermi e conservarli in un luogo abbastanza caldo, come un garage isolato o una cantina fresca, o persino portarli in casa. Salvo questa possibilità, dovrai creare un ambiente isolato per mantenere in vita i tuoi vermi durante l'inverno.

Suggerimenti per l'allevamento di vermi a basse temperature

Il primo passo nel vermicomposting quando fa freddo è smettere di nutrire i vermi. Quando la temperatura si abbassa, smettono di mangiare e gli avanzi di cibo possono marcire, incoraggiando gli organismi che possono causare malattie. L'idea è semplicemente quella di permettere loro di vivere l'inverno, non di farli creare più compost.

Isolare il cumulo di compost con 2-3 piedi di foglie o fieno, quindi coprire il mucchio con un telo impermeabile. Ciò manterrà l'aria più calda e terrà fuori neve, ghiaccio e pioggia. Prova a seppellire il riso cotto avanzato nel compost prima di coprirlo. Il riso si romperà, creando calore durante il processo chimico. Non appena il clima si riscalda oltre i 55 gradi F. (12 C.), scopri il mucchio e dai da mangiare ai vermi per aiutarli a riprendersi.

Immagine di jeffschuler

Lascia un commento