Cosa sono le bacche di caffè: come coltivare piante di bacche di caffè

Cosa sono le bacche di caffè? Spiacenti, niente caffè o niente a che fare con il caffè. Il nome è indicativo del colore marrone intenso del caffè, che le bacche raggiungono una volta maturate. Le piante di Coffeeberry sono un'eccellente scelta paesaggistica per il giardino sostenibile, o davvero ovunque, grazie alla loro capacità di sopravvivere nella maggior parte di qualsiasi clima, suolo e livello di irrigazione.

Cosa sono le bacche di caffè?

Un membro della famiglia degli olivelli spinosi, le Rhamnaceae, le piante di bacche di caffè della California (Frangula californica; precedentemente Rhamnus californica) sono un arbusto sempreverde adattabile utile in giardino come siepe informale o nel sottobosco come sfondo per piante più appariscenti. Le cultivar di coffeeberries in crescita variano in dimensioni da 2 a 3 piedi di altezza da 3 a 4 piedi di larghezza a circa 4-10 piedi di altezza, sebbene nel suo ambiente nativo che cresce all'ombra, gli esemplari possono raggiungere un'altezza maggiore di 15 piedi.

I fiori delle bacche di caffè in crescita sono insignificanti ma producono bacche adorabili in tonalità dal verde lime al rosso rosa e dal bordeaux al quasi nero su uno sfondo verde scuro di fogliame. Sebbene queste bacche non siano commestibili per l'uomo, sono apprezzate da molti tipi di uccelli e piccoli mammiferi durante i mesi dalla fine dell'estate all'autunno.

Ulteriori informazioni sulla pianta di Coffeeberry

Proprio come la pianta di bacche di caffè deve parte del suo nome comune alla sua somiglianza con i chicchi di caffè tostati, c'è ancora un'altra somiglianza simile al caffè. Come il caffè, i frutti di bosco agiscono come un forte lassativo e possono essere disponibili in commercio sotto forma di compresse o capsule liquide.

Gli indiani Kawaiisu usavano foglie di bacche di caffè schiacciate, linfa e le bacche stesse per arrestare l'emorragia e aiutare nella guarigione di ustioni, infezioni e altre ferite. A basse dosi, prese internamente, la bacca di caffè può alleviare i reumatismi. Anche la corteccia e le bacche della pianta di bacche di caffè venivano usate per indurre il vomito.

Come coltivare Coffeeberry

La risposta a "Come coltivare il coffeeberry?" è molto semplice. Le bacche di caffè in crescita sono diffuse in gran parte della California e si trovano ovunque, dai boschi ai canyon e ai chaparral meno ospitali.

In grado di prosperare in condizioni di luce dal pieno sole all'ombra, adattabile alla siccità ma in grado di sopravvivere durante le stagioni delle piogge, fiorente in terreni argillosi pesanti che ostacolano la crescita della maggior parte delle altre piante, la coltivazione delle bacche del caffè è una pianta facile da coltivare come il giardiniere può sperare per.

Cura degli arbusti di Coffeeberry

Hmm. Beh, per non sembrare un disco rotto, le piante di bacche di caffè sono estremamente indulgenti e quasi ovunque tu decida di piantarle, si adatteranno e sopravviveranno. La cura degli arbusti di Coffeeberry non potrebbe essere più semplice; l'unica vera domanda è quale cultivar scegliere.

Le cultivar di piante di bacche di caffè variano in dimensioni con molte varietà a bassa crescita come 'Seaview Improved' e 'Little Sure' a metà strada 'Mound San Bruno' e 'Leatherleaf' sugli alberi più alti come 'Eve Case' e ' Bonita Linda, 'che fa un bel graticcio vivente.

Immagine di Jerry Kirkhart