Cos’è una fragola elsanta – come coltivare piante di fragole elsanta

Cos'è una fragola Elsanta? La fragola 'Elsanta' (Fragaria x ananassa 'Elsanta') è una pianta vigorosa con fogliame verde intenso; grandi fiori; e bacche grandi, lucenti e appetitose che maturano a metà estate. Questa pianta robusta è facile da coltivare e un gioco da ragazzi da raccogliere, rendendola una buona scelta per i giardinieri principianti. È adatto per la coltivazione nelle zone di rusticità USDA da 3 a 10. Ti interessa la coltivazione di fragole Elsanta? Continua a leggere per ulteriori informazioni.

Fatti della fragola di Elsanta

Elsanta è una varietà olandese che è diventata famosa nel corso degli anni grazie alla sua resa affidabile e alla resistenza alle malattie. È uno dei preferiti dai supermercati per la sua qualità, compattezza e lunga durata. Viene coltivato negli Stati Uniti e in Europa.

Alcune persone si sono lamentate del fatto che le fragole di Elsanta e di altre fragole dei supermercati abbiano perso il loro sapore, ma si ipotizza che ciò si verifichi quando le piante vengono inondate eccessivamente per farle crescere rapidamente. Questo è un buon motivo per coltivare le fragole Elsanta a casa!

Come coltivare piante di fragole Elsanta

Pianta le fragole Elsanta in un luogo soleggiato e riparato non appena il terreno può essere lavorato in primavera. La semina precoce consente alle piante di stabilizzarsi prima dell'arrivo della stagione calda.

Le fragole richiedono un terreno ben drenato, quindi scavare una generosa quantità di compost o altro materiale organico prima di piantare, insieme a un fertilizzante equilibrato e multiuso. Le fragole Elsanta stanno bene anche in aiuole e contenitori rialzati.

Non piantare fragole dove sono stati coltivati ​​pomodori, peperoni, patate o melanzane; il suolo può ospitare una grave malattia nota come appassimento del verticillium.

Le fragole producono meglio con la piena luce solare per almeno sei-otto ore al giorno.

Lascia circa 18 cm tra le piante ed evita di piantare troppo in profondità. Assicurati che la chioma della pianta sia leggermente al di sopra della superficie del terreno, coprendo appena la parte superiore delle radici. Gli stabilimenti inizieranno a produrre piante rampicanti e "figlie" tra quattro e cinque settimane.

Elsanta Berry Care

Durante la prima stagione di crescita, rimuovere le fioriture non appena sembrano incoraggiare lo sviluppo di più rampicanti e un raccolto più grande negli anni successivi.

Nutrire le piante dopo il primo raccolto a metà estate, a partire dal secondo anno, utilizzando un fertilizzante equilibrato e multiuso. Nutri le fragole coltivate in contenitori ogni due settimane durante la stagione di crescita, usando un fertilizzante idrosolubile.

Innaffia frequentemente ma non eccessivamente. In generale, circa 2.5 cm di acqua sono sufficienti, anche se le piante potrebbero aver bisogno di un po 'di più durante il clima caldo e secco e mentre le piante stanno dando i frutti.

Elimina regolarmente le fragole. Le erbacce attireranno umidità e sostanze nutritive dalle piante.

Pacciame le piante con letame o compost ben decomposto in primavera, ma usa il pacciame con parsimonia se lumache e lumache sono un problema. In questo caso, considera l'utilizzo del pacciame di plastica. Tratta lumache e lumache con un'esca commerciale per lumache. Potresti essere in grado di controllare le lumache con trappole di birra o altre soluzioni fatte in casa.

Copri le piante con una rete di plastica per proteggere le bacche dagli uccelli.

Immagine di INRA DIST