Cura del cespuglio di farfalle: come prendersi cura di un cespuglio di farfalle

I cespugli di farfalle (Buddleia davidii) vengono coltivati ​​per le loro lunghe pannocchie di fiori colorati e la loro capacità di attirare farfalle e insetti utili. Fioriscono in primavera e in estate, ma la forma naturalmente attraente dell'arbusto e il fogliame sempreverde mantengono il cespuglio interessante, anche quando non è in fiore.

Queste piante resistenti tollerano una varietà di condizioni e sono resistenti nelle zone di rusticità USDA da 5 a 9. Scopri di più sulla piantagione e cura dei cespugli di farfalle.

Piantagione di cespugli di farfalle

Piantare un cespuglio di farfalle in una posizione ottimale riduce al minimo il tempo che impiegherai per la manutenzione. Scegli una zona soleggiata o parzialmente ombreggiata dove il terreno è ben drenato. Il terreno costantemente umido favorisce il marciume. Quando piantato in un terreno da giardino di buona qualità, un cespuglio di farfalle raramente ha bisogno di fertilizzante.

Dai al tuo cespuglio di farfalle molto spazio. L'etichetta della pianta ti dirà la dimensione matura della cultivar che hai scelto. Sebbene i cespugli di farfalle tollerino una potatura severa per mantenere una dimensione più piccola, puoi ridurre il tempo che trascorrerai nella potatura piantandola in un luogo con molto spazio affinché la pianta sviluppi le sue dimensioni e forma naturali. I cespugli di farfalle crescono da 6 a 12 piedi (2-4 m.) Di altezza con una diffusione da 4 a 15 piedi (4-5 m.).

NOTA: Il cespuglio di farfalle è considerato una pianta invasiva in molte regioni. Verificare con il proprio ufficio di estensione locale prima di piantare per assicurarsi che l'impianto sia autorizzato nella propria zona.

Come prendersi cura di un cespuglio di farfalle

La cura del cespuglio di farfalle è facile. Innaffia l'arbusto lentamente e profondamente durante periodi di siccità prolungati in modo che il terreno assorba l'acqua in profondità nella zona delle radici.

Le piante non necessitano di fertilizzazione a meno che non siano coltivate in terreni poveri. Fertilizzare con uno strato di compost di 2 cm sopra la zona delle radici o grattare con un fertilizzante generico se è necessario arricchire il terreno. Copri la zona delle radici con uno strato di pacciame da 5-2 cm. Ciò è particolarmente importante nei climi freddi dove le radici necessitano di protezione invernale.

La parte più laboriosa della cura dei cespugli di farfalle è il deadheading. In primavera e in estate, rimuovi prontamente i grappoli di fiori esauriti. I baccelli si sviluppano quando i grappoli di fiori vengono lasciati sulla pianta. Quando i baccelli maturano e rilasciano i loro semi, emergono giovani piante infestanti. Le piantine dovrebbero essere rimosse il prima possibile.

I giovani arbusti che vengono tagliati a livello del suolo possono riemergere, quindi rimuovi le radici insieme alla crescita superiore. Non essere tentato di trapiantare le piantine in altre parti del giardino. I cespugli di farfalle sono solitamente ibridi e la prole probabilmente non sarà attraente come la pianta madre.

Problemi con i cespugli di farfalle

I problemi con i cespugli di farfalle includono marciume radicale e il bruco occasionale. Piantare l'arbusto in un terreno ben drenato di solito elimina le possibilità di marciume radicale. I sintomi sono foglie ingiallite e, nei casi più gravi, ramoscelli o steli morti.

Ogni volta che coltivi una pianta che attira le farfalle, puoi aspettarti bruchi. Nella maggior parte dei casi il danno è minimo e dovrai stare vicino all'arbusto per notarlo. È meglio lasciare i bruchi da soli a meno che la loro attività di alimentazione non danneggi sostanzialmente l'arbusto.

I coleotteri giapponesi a volte si nutrono di cespugli di farfalle. L'uso di insetticidi per controllare i coleotteri giapponesi è solitamente inefficace e ha maggiori probabilità di distruggere l'abbondanza di insetti utili attratti dall'arbusto rispetto ai coleotteri. Usa le trappole e raccogli a mano gli insetti e tratta il prato per le larve, che sono la forma larvale dei coleotteri giapponesi.

Immagine di assaporare5

Lascia un commento