Insetti parassiti dell’anturio: informazioni sul controllo dei parassiti dell’anturio

L'Anthurium è un popolare ornamentale tropicale. La sua ampia spata dai colori vivaci è la caratteristica distintiva di questa pianta e sono facili da mantenere, richiedendo cure minime. Tuttavia, i parassiti dell'anturio sono un problema costante, soprattutto quando si coltivano le piante all'aperto. Cocciniglie, afidi, tripidi, squame e acari sono tutti parassiti comuni che possono essere trovati su piante da interno e tropicali. Il controllo dei parassiti dell'Anthurium inizia con il riconoscimento degli insetti che infestano la pianta e quindi con l'adozione di misure tempestive per debellarli.

Parassiti delle piante di Anthurium

L'Anthurium, o fiori di fenicottero, proviene dal Sud America e ci sono oltre 100 varietà commerciali della pianta. La struttura di fioritura unica di questa specie la rende una pianta curiosa e l'ha resa anche una popolare pianta d'appartamento da interno. Il fiore del fenicottero è una pianta che ama l'ombra che ha bisogno di un terreno ricco e ben drenante. Le infestazioni di parassiti iniziano generalmente in estate quando il clima è caldo e le temperature sono calde. Gli Anthurium in cattive condizioni possono essere decimati dai parassiti, poiché sono stressati e incapaci di combattere gli invasori di insetti.

I parassiti dell'anturio sono principalmente insetti succhiatori. Le loro foglie spesse non sono generalmente infastidite dalla classe masticatoria dei parassiti. I parassiti dell'Anthurium rimuovono gradualmente la linfa delle piante e riducono la salute del fiore del fenicottero nel tempo. Gli effetti possono essere difficili da individuare inizialmente, poiché questi tipi di insetti hanno un effetto lento sulla salute delle piante, ma spesso è possibile individuare gli stessi invasori.

I parassiti delle piante di afide anthurium possono essere neri, grigi, bianchi, rossi, verdi o marroni. Sono insetti striscianti, che attaccano le loro parti della bocca che si nutrono nella carne della pianta e tirano fuori la linfa.

Anche tripidi e acari, troppo piccoli per essere visti ad occhio nudo, si nutrono di queste piante. Gli acari si lasciano dietro minuscole ragnatele per identificare la loro presenza mentre un pezzo di carta bianca posto sotto la pianta mentre lo scuoti può mostrarti i minuscoli tripidi neri (così come gli acari).

La scala ha un corpo duro e si aggrappa strettamente alle parti della pianta mentre risucchia la vita. Le cocciniglie sono più comuni nelle regioni calde e nei parassiti delle piante di molte piante ornamentali, simili a granelli di cotone.

Sintomi dei parassiti dell'Anthurium

Il controllo dei parassiti dell'Anthurium inizia con la corretta identificazione degli invasori. Gli insetti succhiatori, come gli afidi, lasciano nel tempo foglie screziate distorte. Possono anche essere accompagnati da formiche, che amano la dolce melata appiccicosa che è il congedo degli afidi.

Gli insetti come la scala causano piante deboli e possono essere identificati visivamente. Hanno carapaci rigati e zampe minuscole. La punteggiatura gialla nelle foglie è un segno rivelatore degli acari. I tripidi causano anche foglie screziate e si nutrono di una nuova crescita, così come le cocciniglie.

Tutti gli insetti si nutrono rimuovendo i liquidi della pianta, ricchi di carboidrati e carburante per la sua crescita. Nel complesso, le piante diventano sbiadite, molli e non riescono a produrre una nuova crescita. È essenziale iniziare un programma di controllo degli insetti sugli anthurium il prima possibile per prevenire la perdita di vigore della pianta e foglie e steli potenzialmente rovinati.

Controllo degli insetti su Anthurium

Gli insetti Anthurium possono spesso essere controllati in modo naturale con brevi e taglienti getti d'acqua che spostano e spesso annegano i parassiti. Gli insetti testardi possono rispondere al sapone per l'orticoltura o agli spray oleosi che sono naturali e non danneggiano la pianta.

Puoi pulire a mano il calcare o usare un insetticida a base di piretrina. Questi sono a base naturale e il principio attivo proviene dalle piante di crisantemo. Le cocciniglie sono davvero difficili da controllare e potrebbero richiedere uno spray a base di Malathion o uno contenente dimetoato. Una veglia costante per i parassiti delle piante è il miglior inizio per il controllo dei parassiti dell'Antruium e aiuta a prevenire danni significativi in ​​grandi infestazioni.

Immagine di PlazacCameraman

Lascia un commento