Lamponi per la zona 3: quali sono i buoni cespugli di lamponi per i climi freddi

I lamponi sono la bacca per eccellenza per molte persone. Questo frutto succulento vuole sole e temperature calde, non calde, ma cosa succederebbe se vivessi in un clima più fresco? Che ne dici di coltivare lamponi nella zona 3, ad esempio? Esistono cespugli di lampone specifici per climi freddi? Il seguente articolo contiene informazioni sulla coltivazione di arbusti di lamponi a clima freddo nella zona 3 dell'USDA.

Informazioni sui lamponi della zona 3

Se vivi nella zona 3 USDA, di solito ottieni temperature basse comprese tra -40 e -35 gradi F. (da -40 a -37 C.). La buona notizia sui lamponi per la zona 3 è che i lamponi prosperano naturalmente nei climi più freddi. Inoltre, i lamponi della zona 3 potrebbero anche essere elencati sotto il rating Sunset di A1.

I lamponi sono di due tipi principali. I portatori estivi producono un raccolto per stagione in estate, mentre i portatori sempre producono due raccolti, uno in estate e uno in autunno. Le varietà sempreverdi (autunnali) hanno il vantaggio di produrre due raccolti e richiedono meno cure rispetto ai portatori estivi.

Entrambi i tipi produrranno frutti nel loro secondo anno, anche se in alcuni casi i portatori sempre porteranno piccoli frutti nel loro primo autunno.

Lamponi in crescita nella zona 3

Coltiva i lamponi in pieno sole in un terreno ben drenante su un sito al riparo dal vento. Un terriccio sabbioso profondo ricco di materia organica con un pH di 6.0-6.8 o leggermente acido darà alle bacche le migliori basi.

I lamponi estivi tollerano temperature fino a -30 quando sono completamente acclimatati e stabiliti. Tuttavia, queste bacche possono essere danneggiate dalle fluttuazioni delle temperature invernali. Per proteggerli, piantali su un pendio nord.

I lamponi autunnali dovrebbero essere piantati su un pendio sud o in un'altra area protetta per promuovere la rapida crescita dei rami fruttiferi e la fruttificazione precoce dell'autunno.

Pianta i lamponi all'inizio della primavera, lontano dalle bacche selvatiche, che potrebbero diffondere malattie. Prepara il terreno un paio di settimane prima della semina. Correggi il terreno con abbondante letame o vegetazione verde. Prima di piantare le bacche, immergi le radici per un'ora o due. Scava una buca abbastanza grande da permettere alle radici di allargarsi.

Dopo aver piantato il lampone, taglia la canna a 8-10 pollici di lunghezza. In questo momento, a seconda della varietà di bacche, potrebbe essere necessario fornire alla pianta un supporto come un traliccio o una recinzione.

Lamponi per la Zona 3

I lamponi sono suscettibili alle lesioni da freddo. I lamponi rossi stabilizzati possono tollerare temperature fino a -20 gradi F. (-28 C.), lamponi viola a -10 gradi F. (-23 C.) e neri a -5 gradi F. (-20 C.). Le lesioni invernali sono meno probabili nelle aree in cui il manto nevoso è profondo e affidabile, mantenendo le canne coperte. Detto questo, la pacciamatura intorno alle piante aiuterà a proteggerle.

Dei lamponi da frutto estivi adatti come arbusti di lamponi a clima freddo, si consigliano le seguenti tipologie:

  • Boyne
  • Nova
  • Festival
  • Killarney
  • Sveglia
  • K81-6
  • Latham
  • Halda

I cespugli di lamponi autunnali per climi freddi includono:

  • Vertice
  • Autumn Britten
  • Rubino
  • Caroline
  • Eredità

I lamponi neri adatti alla zona 3 dell'USDA sono Blackhawk e Bristol. I lamponi viola per i climi freddi includono Ametista, Brandywine e Royalty. I lamponi gialli tolleranti al freddo includono Honeyqueen e Anne.

Immagine di Taalulla

Lascia un commento