Benefici del pacciame di compost: come utilizzare il compost per il pacciame nei giardini

In un giardino sostenibile, il compost e il pacciame sono ingredienti importanti che dovrebbero essere utilizzati costantemente per mantenere le tue piante in condizioni ottimali. Se sono entrambi così importanti, qual è la differenza tra compost e pacciame?

Il pacciame è qualsiasi materiale posto sul terreno attorno alle piante per aiutare a mantenere l'umidità e ombreggiare le erbacce. Puoi fare pacciame da foglie morte, trucioli di legno e persino pneumatici sminuzzati. D'altra parte, il compost è una miscela di ingredienti organici decomposti. Una volta che gli ingredienti nel composto si scompongono, diventa una sostanza universalmente apprezzata dai giardinieri come "oro nero".

Se hai un grande mucchio di compost e ne hai più che a sufficienza per la modifica del terreno, scoprire come utilizzare il compost per il pacciame è il passo logico successivo nella progettazione del tuo paesaggio.

Benefici del pacciame di compost

Ci sono una serie di vantaggi di pacciamatura del compost oltre al semplice utilizzo di tutto il compost in eccesso nel cumulo. I giardinieri frugali apprezzano l'uso del compost come pacciame perché è gratuito. Il compost è costituito da scarti di giardino e di cucina; in altre parole, spazzatura marcia. Invece di dover acquistare sacchi di trucioli di legno, puoi versare gratuitamente palate di pacciame intorno alle tue piante.

L'utilizzo del compost come pacciame da giardino offre tutti i vantaggi dei pacciami regolari e non organici e aggiunge il vantaggio di sostanze nutritive costantemente lisciviate nel terreno sottostante. Mentre la pioggia scorre attraverso il compost, micro quantità di azoto e carbonio vengono trascinate verso il basso, migliorando costantemente il suolo.

Come usare il compost per il pacciame nei giardini

Come la maggior parte del pacciame, uno strato spesso è migliore di uno più sottile per proteggere la luce solare dalle erbacce emergenti. Aggiungi uno strato da 2 a 4 pollici di compost sul terreno attorno a tutte le tue piante perenni, estendendo lo strato verso l'esterno di circa 12 pollici dalle piante. Questo strato si farà lentamente strada nel terreno durante la stagione di crescita, quindi aggiungi ulteriori strati di pacciame di compost ogni mese circa durante l'estate e l'autunno.

Il compost può essere utilizzato come pacciame tutto l'anno? Non farà male alle piante avere le radici coperte di pacciame durante i mesi invernali; infatti, può aiutare a isolare le piante più giovani dal peggio del ghiaccio e della neve. Una volta che arriva la primavera, rimuovi il compost intorno alle piante per consentire alla luce solare di riscaldare e scongelare il terreno.

Immagine di photka