Che cos’è l’euforbia di mirto: informazioni e controllo delle piante di euforbia di mirto

Cos'è l'euforbia di mirto? È una specie di erba che porta il nome scientifico di Euphorbia myrsinites. Le piante di euforbia di mirto sono molto invasive e gestire le infestanti di euforbia di mirto non è facile. Continua a leggere per informazioni sui metodi di controllo dell'euforbia di mirto.

Cos'è Myrtle Spurge?

Quindi esattamente cos'è l'euforbia di mirto? È una specie della pianta di euforbia che è una succulenta. È stato anche chiamato euforbia strisciante o coda d'asino. L'euforbia di mirto porta fiori gialli ma non sono vistosi e possono essere nascosti dalle brattee. Ma vedrai il fogliame in stile succulento blu-verde disposto a spirale attorno agli steli.

Le piante di euforbia di mirto sono originarie del Mediterraneo, quindi non sorprende che apprezzino i luoghi soleggiati e il terreno ben drenato.

Ma le piante di euforbia di mirto hanno una caratteristica distintiva che le rende problematiche nel tuo giardino: hanno una linfa bianca che è velenosa se ingerita. La tossicità dell'euforbia di mirto provoca nausea e vomito. Ma anche solo toccare la linfa è sgradevole, poiché può causare irritazioni alla pelle e agli occhi.

Controllo di Myrtle Spurge

L'euforbia di mirto è invasiva e mantenere il controllo dell'euforbia di mirto è importante. È reso più difficile dal fatto che le piante di euforbia di mirto possono crescere dai semi o da pezzi di radice. Una volta che hanno trovato la loro strada nella natura, gli euforbia competono con le comunità di piante autoctone. La gestione delle infestanti di euforbia di mirto può consentire alle piante autoctone di sopravvivere e prosperare.

Per ottenere i migliori risultati, inizia presto il controllo dell'euforbia di mirto. Prenditi il ​​tempo per conoscere il calendario riproduttivo della pianta. A marzo o aprile la pianta fiorisce. Successivamente, sviluppa baccelli di semi. Una volta che i baccelli si asciugano, rilasciano i semi a raffiche, proiettandoli fino a 15 metri di distanza.

La chiave per controllare l'euforbia di mirto è scavare le piante prima che impostino i semi. Indossa guanti e maniche lunghe, quindi scava e tira le piante dal terreno umido. Tieni d'occhio l'area per alcuni anni dopo aver estratto le piante di euforbia di mirto. È del tutto possibile che nuove piante crescano dalla radice di euforbia rimanente.

Un buon modo per evitare che questa erba si diffonda troppo rapidamente è incoraggiare una vegetazione fitta e rigogliosa nelle aree circostanti. Mantieni sane le piante desiderabili del vicino offrendo loro l'acqua e le sostanze nutritive di cui hanno bisogno.

Immagine di Elenarts

Lascia un commento