Cura del crisantemo: suggerimenti per le mamme in crescita in giardino

I fiori di crisantemo sono un'aggiunta classica per illuminare il giardino autunnale. La crescita delle mamme non è complicata una volta apprese le basi della cura del crisantemo. Il luogo in cui vivi, tuttavia, determinerà in qualche modo come coltivare i crisantemi.

Come coltivare i crisantemi in giardino

Crescere con successo le mamme in giardino dipende innanzitutto dalla scelta dei fiori di crisantemo giusti. Le mamme fioriste attraenti sono vendute ampiamente, ma non sono adatte alla coltivazione in giardino poiché hanno un apparato radicale limitato. Prendersi cura delle mamme in vaso è un altro sforzo utile per il giardiniere, in tal caso.

I fiori di crisantemo giusti per il tuo giardino proverranno da una vasta selezione di mamme resistenti o da giardino. Quando crescono le mamme, troverai piante che vanno da nane a giganti, in colori dal bianco e giallo al bordeaux più profondo e viola. Alcune cultivar fioriscono a fine estate, mentre altre fioriscono fino a ottobre.

Pianta i tuoi crisantemi resistenti in primavera nelle zone settentrionali, poiché hanno maggiori probabilità di sopravvivere all'inverno una volta stabiliti. Nelle zone meridionali, le mamme possono essere piantate in primavera o in autunno, sebbene l'autunno offra il massimo vantaggio nell'evitare il caldo estivo.

In tutte le aree, i fiori di crisantemo dovrebbero essere piantati in un terreno ben drenante. Quando impari a coltivare i crisantemi, scoprirai che sono adattabili ai tipi di terreno, ma danno il meglio in terreni organici.

Anche le mamme preferiscono un posto soleggiato nel paesaggio. I crisantemi cresceranno in ombra parziale, ma potrebbero diventare leggy quando raggiungono la luce del sole. Le piante coltivate all'ombra avranno steli più deboli e mostreranno meno fioritura.

Cura del crisantemo

Dopo aver seguito questi suggerimenti crescenti, ti consigliamo di praticare la tecnica più importante per prenderti cura delle mamme: pizzicare. Durante la crescita delle mamme, questa semplice pratica garantisce lo spettacolo più abbondante delle fioriture di fine estate e autunno.

Inizia a pizzicare le mamme in crescita quando la nuova crescita è compresa tra 4 e 6 cm, rimuovendo il gambo sopra la seconda serie di foglie. Questo dirige la crescita verso il basso e assicura che i tuoi fiori di crisantemo non sboccino troppo presto. Continua a pizzicare la nuova crescita su tutti i germogli fino a giugno. Questo materiale vegetale può anche essere radicato come talee per altre mamme per il giardino. Alcune delle nuove cultivar di crisantemo non hanno bisogno di pizzicarle, ma la maggior parte beneficia della pratica.

Altri suggerimenti su come prendersi cura delle mamme includono concimare in primavera con un fertilizzante a rilascio prolungato e piantarle abbastanza distanti da consentire alle piante una buona circolazione dell'aria. Pianta anche le mamme dove sono al riparo dal vento, come in un letto riparato da un edificio. Uno strato pesante di pacciame autunnale è la cura appropriata del crisantemo nelle aree che soffrono di gelo invernale.

Immagine di Aaron Gustafson