Compostaggio con achillea: accelera la decomposizione

Il compostaggio è un ottimo modo per eliminare i rifiuti del giardino e ottenere in cambio nutrienti gratuiti. È risaputo perlopiù che un compost efficace necessita di un buon mix di materiale “marrone” e “verde”, ma se vuoi andare oltre, puoi aggiungere più ingredienti speciali. L'achillea, in particolare, è considerata un'ottima aggiunta a causa della sua alta concentrazione di alcuni nutrienti e della sua capacità di accelerare il processo di decomposizione. Continua a leggere per saperne di più sul compostaggio con achillea.

Achillea come accelerante del compost

L'achillea è buona per il compostaggio? Molti giardinieri dicono di sì. Le piante di achillea hanno un'alta concentrazione di zolfo, potassio, rame, fosfati, nitrati, rame e potassio. Non importa cosa, questi sono nutrienti benefici da avere nel tuo compost. In effetti, molti giardinieri usano achillea per preparare un tè utile e ricco di sostanze nutritive che può essere utilizzato in modo simile al tè del compost.

In che modo Yarrow accelera la decomposizione?

Tuttavia, c'è molto di più nell'achillea di quello. Alcune fonti pensano anche che queste alte concentrazioni di nutrienti agiscano per accelerare il processo di decomposizione dei materiali di compostaggio che li circondano. Questo è positivo: una decomposizione più rapida significa meno tempo per il compost finito e, in definitiva, più compost.

Come funziona il compostaggio con achillea? La maggior parte delle fonti consiglia di tagliare una singola foglia di achillea e aggiungerla al cumulo di compost. L'uso di achillea nel compost anche in quantità così piccole è, presumibilmente, sufficiente per avere un effetto evidente. Allora qual è la linea di fondo?

Vale sicuramente la pena provare il compostaggio con achillea, ma la quantità necessaria è così minuscola che non vale necessariamente la pena piantare un intero raccolto solo per il gusto di aggiungerlo al cumulo di compost. Se lo fai già crescere nel tuo giardino, però, provalo! Per lo meno aggiungerai molti buoni nutrienti al tuo eventuale compost.

Immagine di jph9362

Lascia un commento