Comprensione delle forme degli alberi da frutto: scopri le forme comuni degli alberi da frutto

Chiunque coltivi alberi da frutto deve potarli e modellarli per aiutare l'albero a sviluppare una buona struttura di rami per i frutti. Ci sono diverse forme di alberi da frutto che puoi usare come modello quando poti per aiutarti a ottenere un ottimo raccolto. Tuttavia, molti giardinieri hanno difficoltà a comprendere le forme degli alberi da frutto e come ottenerle. Se vuoi conoscere le diverse forme degli alberi da frutto, continua a leggere. Ti daremo anche consigli per la potatura degli alberi da frutto.

Comprensione delle forme degli alberi da frutto

Dovresti addestrare e potare i tuoi alberi da frutto ogni anno, ma è un lavoro facile procrastinare, soprattutto se non capisci il come e il perché delle diverse forme di alberi da frutto. Ma se non modifichi i tuoi alberi, non ti daranno frutti di alta qualità.

Un albero lasciato a se stesso crescerà alto e largo. Alla fine, la sua densa chioma superiore ombreggerà la maggior parte del frutto sui suoi rami inferiori. Man mano che gli alberi maturano, i frutti appariranno solo sulle punte dei rami a meno che non li poti in forme appropriate per gli alberi da frutto.

Un motivo principale per iniziare a potare gli alberi da frutto è sviluppare forti forme di alberi da frutto. Le forme corrette per gli alberi da frutto non solo incoraggiano la produzione di frutta, ma mantengono anche gli alberi più corti per facilitare la raccolta.

Una potatura appropriata crea una struttura ramificata aperta che consente alla luce solare di entrare. Questo tipo di penetrazione della luce è essenziale per consentire lo sviluppo di boccioli di fiori e frutti. Una corretta modellatura consente inoltre all'aria di passare attraverso la chioma degli alberi, favorendo una rapida essiccazione per prevenire le malattie.

Quando inizi a potare regolarmente gli alberi da frutto, hai la possibilità di tagliare rami spezzati, danneggiati o malati. Lavorare per creare forme appropriate rende anche gli alberi esteticamente gradevoli.

Diverse forme di alberi da frutto

Troverai diverse forme di alberi da frutto negli articoli sugli alberi da addestramento. Sebbene tu possa scegliere qualsiasi forma appropriata, le due viste più spesso sono la forma centrale e quella a centro aperto. La spalliera è un'altra forma comunemente usata.

Modulo del leader centrale

La forma dell'albero da frutto a capo centrale è usata frequentemente per meli, peri, noci pecan e susini. È caratterizzato da un tronco principale, chiamato anche leader.

Con una forma ad albero centrale, rimuovi tutti i rami sulla sezione inferiore del tronco, consentendo la ramificazione a circa 3 piedi (1 m.) Sopra il livello del suolo. Ogni anno, permetti a quattro o cinque rami di svilupparsi, distribuiti uniformemente in una spirale attorno all'albero. Man mano che l'albero cresce, i vortici superiori vengono potati più corti di quelli inferiori, in modo che tutti ricevano una luce adeguata.

Modulo Open-Leader

L'altra forma primaria tra le diverse forme di alberi da frutto è chiamata forma a centro aperto o forma a vaso. Viene utilizzato per pesche, nettarine e prugne.

Nella forma di albero da frutto a centro aperto, il leader centrale viene rimosso mediante potatura. Ciò lascia l'albero senza crescita verticale al centro. Invece di una guida centrale, questa forma di albero da frutto ha diversi rami principali che escono dal tronco, consentendo un'ampia luce solare.

Forma a spalliera

Una forma artistica per il melo o il pero nano è chiamata spalliera. Una forma a spalliera è una forma di albero piatta e bidimensionale contro un traliccio o un muro.

Gli alberi a forma di spalliera hanno un tronco eretto e più rami orizzontali su ciascun lato. I rami sono attaccati al supporto e lasciati crescere in tutte le direzioni tranne che all'esterno. Il supporto protegge i rami degli alberi oltre a dare supporto.

Immagine di WesAbrams

Lascia un commento