Cosa sono i pomodori verdi tedeschi – scopri la pianta di pomodori verdi tedeschi di zia ruby

I pomodori cimelio sono più popolari che mai, con giardinieri e amanti del pomodoro che cercano di scoprire una varietà nascosta e fresca. Per qualcosa di veramente unico, prova a coltivare una pianta di pomodoro verde tedesco di zia Ruby. I grandi pomodori a forma di bistecca che coltiva sono ottimi per affettare e mangiare freschi.

Cosa sono i pomodori verdi tedeschi?

Questo è un pomodoro cimelio davvero unico che è verde quando è maturo, anche se svilupperà un colore arrossato mentre si ammorbidisce ulteriormente. La varietà proveniva dalla Germania ma è stata coltivata negli Stati Uniti da Ruby Arnold nel Tennessee. I suoi parenti lo chiamavano sempre pomodoro di zia Ruby e il nome è rimasto.

I pomodori di zia Ruby sono grandi, crescono fino a una libbra (453 grammi) o anche di più. Il sapore è dolce con un leggero sentore di piccante. Sono perfetti per affettare e mangiare crudi e freschi. I frutti sono pronti da 80 a 85 giorni dal trapianto.

Pomodori verdi tedeschi di zia Ruby in crescita

I semi per i pomodori di zia Ruby non sono difficili da trovare, ma i trapianti sì. Quindi avvia i semi in casa, circa sei settimane prima dell'ultima gelata.

Una volta fuori, metti i tuoi trapianti in un luogo soleggiato con terreno ben drenante e ricco. Modificalo con materiale organico se necessario. Distanzia le tue piante di pomodoro da 24 a 36 cm l'una dall'altra e usa dei paletti o delle gabbie per aiutarle a rimanere in posizione verticale mentre crescono.

Innaffia regolarmente durante l'estate quando non piove e usa il pacciame sotto le piante di pomodoro per evitare schizzi che possono diffondere malattie dal terreno.

Raccogli i pomodori quando sono maturi, il che significa che saranno grandi, verdi e leggermente morbidi. La zia Ruby diventa piuttosto morbida man mano che maturano troppo, quindi controlla regolarmente. Quando si ammorbidiscono troppo, svilupperanno anche un rossore. Goditi i tuoi pomodori verdi freschi in panini, insalate e salse. Non dureranno a lungo.

Immagine di cristina.sanvito