Cos’è un soldatino di cioccolato – come coltivare succulente di cioccolato

Le piante grasse del soldato di cioccolato, una varietà di Kalanchoe, sono piante eleganti e spesso perfette con foglie sfocate che quasi tutti cercano di coltivare ad un certo punto durante la loro esperienza succulenta. Se non hai familiarità con loro con questo nome, potresti chiederti cos'è una pianta del soldato di cioccolato? Potresti conoscerli con altri nomi comuni, come pianta panda, signora bianca, kalanchoe foglia di velluto o pianta peluche, tra molti altri.

Il nome botanico con cui puoi veramente identificare questa pianta è Kalanchoe tomentosa "Chocolate Soldier". La pianta cresce in una rosetta sciolta con foglie per lo più ovali. Si tratta di un attraente verde chiaro a medio, bordato di cuciture marroni, da cui il nome di soldatino di cioccolato. Il pallore varia con l'illuminazione, così come il colore dei punti (bordi) sulle foglie.

Come coltivare succulente di cioccolato soldato

Coltivare un soldatino di cioccolato è semplice una volta che hai imparato le condizioni che preferisce e come innaffiare il campione. Inizia piantando la pianta del soldato di cioccolato in un terreno succulento ben drenante, sabbioso o granuloso, modificato con pomice, perlite o cocco.

Posizionare la pianta al sole del mattino, è preferibile parziale o filtrata. La kalanchoe del soldato di cioccolato non ha bisogno di tanto sole quanto molte altre piante grasse. Se la pianta è stata all'interno, acclimatala gradualmente al sole esterno. Se desideri tenerlo all'interno, il chocolate soldier kalanchoe è adattabile a una situazione di luce intensa o artificiale.

I peli che crescono sulle foglie di questo esemplare sfocato limitano la traspirazione. Come con altre piante succulente, le foglie immagazzinano acqua su cui la pianta può esistere per mesi, soprattutto in inverno. Limita l'irrigazione del soldatino di cioccolato in tutte le stagioni, ma soprattutto in inverno quando è probabile che sia dormiente. Quando innaffi la pianta, innaffia abbondantemente, evitando che si sieda in un piattino d'acqua in seguito. Non innaffiare di nuovo fino a quando la pianta non mostra un bisogno, come le foglie che non sono più sode per una leggera compressione. La compattezza delle foglie su una pianta succulenta indica che sono piene d'acqua.

Coltiva questa pianta in casa come pianta d'appartamento, fuori nel terreno, quando possibile, o in un contenitore all'aperto. Sarai felice di possedere questo esemplare elegante.

Immagine di Joe Mabel

Lascia un commento