Cura degli arbusti di corniolo: diversi tipi di arbusti di corniolo

Gli alberi di corniolo in fiore (Cornus florida) sono ammirati per i loro fiori grandi e audaci composti da brattee simili a petali che appaiono sui rami spogli in primavera. I cornioli, sebbene piccoli per gli alberi, a volte sono troppo grandi per un paesaggio. C'è un arbusto di corniolo?

Esistono cornioli arbustivi e funzionano bene nei giardini più piccoli. In effetti, ci sono molti tipi di arbusti di corniolo, ognuno con le sue caratteristiche uniche. Per ulteriori informazioni, continua a leggere.

C'è un arbusto di corniolo?

Il genere Cornus comprende molte diverse varietà di arbusti di corniolo, comprese alcune che potrebbero essere chiamate subshrubs. Crescono velocemente e forniscono interesse per il giardino tutto l'anno con fiori primaverili, bacche estive e colori autunnali eccezionali.

Tuttavia, i cornioli arbustivi non coltivano le vistose brattee che fanno gli alberi di corniolo più alti. I loro fiori compaiono anche dopo che il fogliame è completamente cresciuto. Quindi non aspettarti che siano gli stessi spettacoli degli alberi di corniolo.  

In effetti, molte varietà di arbusti di corniolo vengono coltivate per il loro interesse invernale. I colorati steli di colore rosso brillano in un cortile invernale vuoto. Con molti diversi tipi di arbusti di corniolo e dozzine di cultivar, sei sicuro di trovarne uno che funzioni nel tuo giardino.

Varietà di arbusti di corniolo popolari

La maggior parte dei cornioli arbustivi appartengono al genere Cornus e sono chiamati cornioli, come il corniolo Tatarian (Cornus alba). Questa varietà di corniolo cresce fino a 10 piedi (3 m.) Di altezza e offre piccoli fiori gialli in primavera. Tuttavia, la maggior parte dei giardinieri sceglie questo corniolo simile ad un arbusto per i suoi steli di colore rosso in inverno. 

Puoi anche ottenere un buon colore invernale dai ramoscelli rosso vivo del corniolo più rosso (Cornus sericea), comunemente noto anche come corniolo rosso. Quando la neve cade i rami rossi sembrano spettacolari in contrasto. Redosier cresce anche fino a 10 piedi (3 m.) Di altezza. Per un colore extra dello stelo, scegli la cultivar "Cardinal" (steli rosso ciliegia) o "Flaviramea" (steli gialli).

Altre varietà di arbusti di corniolo possono attrarre quelli con terreno umido o paludoso. Ad esempio, il corniolo setoso (Cornus amomum) è un arbusto originario degli Stati Uniti, che cresce lungo i torrenti e nelle praterie umide. Cresce anche fino a 10 piedi di altezza (3 m.) Con una chioma arrotondata ed è un'eccellente selezione di siti umidi.

Cura degli arbusti di corniolo

La cura degli arbusti di corniolo non è difficile. Come gli alberi di corniolo, gli arbusti fanno bene in quasi tutte le esposizioni, dal pieno sole all'ombra significativa. Coltiva arbusti di corniolo in pieno sole o in ombra parziale e terreno umido. Come notato sopra, alcuni tipi di arbusti di corniolo prosperano nel terreno che è periodicamente o costantemente umido. Assicurati di ispezionare l'etichetta quando ne selezioni una per assicurarti che corrisponda alle tue esigenze.

Trapianta i tuoi arbusti di corniolo in tarda primavera o all'inizio dell'estate. Le piante richiedono l'irrigazione immediatamente dopo la semina e regolarmente per la prima stagione di crescita. È utile stratificare il pacciame sulla zona delle radici per trattenere l'umidità nel terreno.

I cornioli non sono tra gli arbusti che necessitano di potature frequenti, ma se li stai piantando per interesse invernale, ti consigliamo di eliminare regolarmente le canne più vecchie. La nuova crescita è ciò che porta la colorazione brillante. Elimina circa un terzo delle vecchie canne all'inizio della primavera.

Immagine di MichelR45

Lascia un commento