Cura dei bonsai di ginseng ficus – coltivazione di ginseng ficus come un albero bonsai

Se coltivare e prendersi cura di un bonsai sembra troppo difficile, considera di immergerti nel mondo degli alberi in miniatura con un ginseng ficus. Ha un aspetto unico, con radici aeree ed è considerato molto indulgente per i principianti. Coltivare il ginseng ficus come albero bonsai è un'ottima idea per un hobby per te o come regalo per un collega giardiniere.

Ginseng Ficus come Bonsai

Il ginseng ficus (Ficus retusa) è una varietà di questo grande gruppo di alberi di fico. Originario del sud-est asiatico, il ginseng ficus è anche chiamato fico di banyan, ficus di Taiwan e fico di alloro. È più sorprendente nell'aspetto perché sviluppa radici spesse che rimangono esposte sopra la superficie del terreno. Come un bonsai, l'effetto è di un piccolo albero in piedi sulle gambe.

L'albero cresce foglie di forma ovale, verde scuro. Il tronco del ginseng ficus è spesso e bulboso, di colore grigio rossastro e presenta strisce simili a quelle di una tigre. Le foglie crescono densamente, dandoti una folta chioma. La parte migliore della coltivazione del ginseng ficus come albero bonsai è che richiede poca manutenzione.

Come coltivare un bonsai di Ficus Ginseng

La cura dei bonsai di ginseng ficus è semplice e minimale, rendendola una scelta perfetta per chiunque sia nuovo nel bonsai. Per prima cosa, trova un buon posto per il tuo albero. Il ginseng ficus cresce naturalmente nei climi caldi e umidi. Mettilo da qualche parte che non diventi troppo freddo e fuori da eventuali correnti d'aria che potrebbero aspirare l'umidità dalle sue foglie. E assicurati che riceva molta luce indiretta ed eviti un punto con luce diretta e intensa.

Il tuo piccolo ficus di ginseng crescerà bene all'interno con calore e luce, ma apprezza anche i viaggi all'aperto. Posizionalo all'aperto nei mesi estivi in ​​un luogo luminoso con luce solare indiretta, a meno che tu non viva in un clima arido, nel qual caso l'aria sarà troppo secca.

Un ginseng ficus tollera alcune innaffiature sopra o sotto, ma mirano a mantenere il terreno moderatamente umido per tutta l'estate e ad arretrare un po 'in inverno. Per rendere l'aria più umida, metti l'albero su un vassoio pieno di ciottoli e acqua. Assicurati solo che le radici non siano nell'acqua.

La potatura del ginseng ficus non è difficile. L'arte del bonsai è tagliare e modellare l'albero con la tua estetica in mente. In termini di quanto tagliare, la regola generale è di togliere due o tre foglie per ogni sei nuove foglie che crescono e si sviluppano. Lascia sempre almeno due o tre foglie su un ramo.

Con solo un po 'di semplici cure, coltivare e mantenere un ginseng ficus come un bonsai è facile. È un progetto creativo per un giardiniere o un amante delle piante che può durare per anni a venire.

Immagine di Axel Bueckert

Lascia un commento