Cura dei giacinti di ametista – piantare bulbi di giacinto di ametista nel giardino

La coltivazione di giacinti di ametista (Hyacinthus orientalis 'Amethyst') non potrebbe essere molto più semplice e, una volta piantata, ogni bulbo produce una fioritura appuntita, profumata, rosa-violetta ogni primavera, insieme a sette o otto grandi foglie lucenti.

Queste piante di giacinto sono meravigliose piantate in massa o in contrasto con narcisi, tulipani e altri bulbi primaverili. Queste piante facili prosperano anche in grandi contenitori. Interessato a coltivare alcuni di questi gioielli primaverili? Continuate a leggere per saperne di più.

Piantare bulbi di giacinto di ametista

Pianta i bulbi di giacinto di ametista in autunno circa sei-otto settimane prima del primo gelo previsto nella tua zona. Generalmente, questo è settembre-ottobre nei climi settentrionali o ottobre-novembre negli stati meridionali.

I bulbi di giacinto prosperano in ombra parziale alla piena luce solare e le piante di giacinto ametista tollerano quasi tutti i tipi di terreno ben drenato, sebbene il terreno moderatamente ricco sia l'ideale. È una buona idea allentare il terreno e scavare una generosa quantità di compost prima di coltivare i bulbi di giacinto di ametista.

Pianta i bulbi di giacinto di ametista a circa 4 cm di profondità nella maggior parte dei climi, sebbene da 10 a 6 pollici (8-15 cm) siano migliori nei climi caldi del sud. Lasciare almeno 20 pollici (3 cm) tra ogni lampadina.

Cura dei giacinti di ametista

Innaffia bene dopo aver piantato i bulbi, quindi lascia asciugare leggermente i giacinti di ametista tra un'annaffiatura e l'altra. Fai attenzione a non innaffiare troppo, poiché queste piante di giacinto non tollerano il terreno inzuppato e possono marcire o ammuffire.

I bulbi possono essere lasciati nel terreno per l'inverno nella maggior parte dei climi, ma i giacinti di ametista richiedono un periodo di raffreddamento. Se vivi dove gli inverni superano i 60 F. (15 C.), scava i bulbi di giacinto e conservali in frigorifero o in un altro luogo fresco e asciutto durante l'inverno, quindi ripiantali in primavera.

Copri i bulbi di giacinto di ametista con uno strato protettivo di pacciame se vivi a nord della zona di piantagione USDA 5.

Non resta che godersi le fioriture una volta che tornano ogni primavera.

Immagine di Teenoo

Lascia un commento