Problemi alle piante di giada: cosa fare per le macchie nere sulle foglie delle piante di giada

Le piante di giada sono una delle piante d'appartamento succulente più popolari. Ci sono molte varietà tra cui scegliere, ognuna delle quali ha esigenze di coltivazione simili. I problemi della pianta di giada che causano macchie nere vanno da insetti, virus, malattie fungine e persino cure errate. Le piante grasse come la giada hanno un basso fabbisogno di umidità e possono essere seriamente danneggiate in contenitori e terreni di semina scarsamente drenanti. Anche succhiare insetti e varie malattie può avere un impatto sulla salute e l'aspetto fogliare. È importante indagare sulle possibili cause di macchie sulle foglie delle piante di giada. Una corretta diagnosi può portare alla correzione del problema e al ritorno della salute della tua pianta.

Che cosa causa le macchie nere sulla pianta di giada?

Chi non è affascinato dalle foglie paffute e dalla facilità di cura della pianta di giada? Se la pianta è nella luce corretta, in un'area a bassa umidità e ha il giusto mix di invasatura, queste piante non richiedono molte cure. Tuttavia, anche il miglior giardiniere succulento potrebbe scoprire che la loro pianta ha alcuni problemi, principalmente macchie nere sulla pianta di giada.

Le macchie possono portare a un grave declino della salute delle piante e persino alla morte se non adeguatamente affrontate. Uno dei problemi più comuni della pianta di giada che causa il problema è l'irrigazione e il drenaggio errati, ma ci sono alcuni altri potenziali problemi che possono compromettere la tua pianta.

Le piante di giada prosperano in terreni asciutti e sabbiosi con bassa fertilità. Il terriccio medio è probabilmente troppo ricco di umidità e ricco per queste piante grasse sudafricane. Un terreno ben drenante con molta sabbia e un contenitore che consenta all'umidità di evaporare garantiranno la salute delle piante. Utilizzare un contenitore non smaltato per aumentare l'evaporazione con numerosi fori di drenaggio.

L'acqua in eccesso può causare una condizione chiamata edema, in cui le radici assorbono l'acqua più velocemente di quanto possa essere utilizzata. Questo porta a lesioni sughero marrone chiaro o scuro sulle foglie che si scuriscono con il progredire della condizione. Rinvasare la pianta in un terreno sabbioso e granuloso in un contenitore evaporativo e monitorare l'umidità del suolo dovrebbe curare rapidamente ciò che affligge la pianta e diminuire le foglie della pianta di giada nera.

Lesioni, malattie che causano macchie sulla pianta di giada

Le macchie sulle foglie delle piante di giada possono essere semplicemente il risultato di un infortunio. Le cause possono variare da bambini turbolenti a gatti curiosi, ma comunque si verifichi la lesione, di solito la pianta defoglia il danno e non è necessario alcun rimedio.

Più frequentemente, quando una pianta di giada presenta macchie nere è dovuto all'eccessiva umidità e all'irrigazione eccessiva in inverno. Le piante di giada entrano in letargo quando i livelli di luce sono bassi e non crescono attivamente in inverno. Ridurre l'acqua in inverno è importante per mantenere la salute delle piante di giada. In condizioni di elevata umidità, l'antracnosi e altre malattie fungine possono essere fonte di preoccupazione. Aumentare la ventilazione e l'acqua solo quando il terreno è asciutto fino alla profondità della seconda nocca di un dito inserito nel terreno. Occasionalmente può essere necessario uno spray antifungino.

I virus sono generalmente diffusi dagli insetti e causano macchie nere sulle piante di giada. Questi raramente uccidono la pianta ma possono essere in tutte le parti della giada. Scartare il materiale infetto e non prendere talee, poiché le piante risultanti saranno infette.

Foglie e insetti di piante di giada nera

Anche le piante da appartamento sono preda di infestazioni di insetti, soprattutto quando vengono coltivate all'aperto durante l'estate e poi portate in inverno. Probabilmente ci sono piccoli autostoppisti che possono invadere la giada e qualsiasi altra pianta vicina. Questi includono ma non sono limitati a:

  • Afidi
  • Whitefly
  • Cocciniglie
  • Acari di ragno

Ispeziona attentamente le foglie e raccogli a mano gli insetti che sono abbastanza grandi da poter essere rimossi. Piccoli insetti, come gli acari dei ragni, possono essere riconosciuti dalla loro tessitura su foglie e steli. Usa un sapone per l'orticoltura etichettato per l'uso su piante grasse o pulisci foglie e steli con un batuffolo di cotone imbevuto di una soluzione all'1% di alcool e acqua.

Un buon controllo e cura culturale ridurranno l'effetto che questi parassiti hanno sulla tua pianta di giada. Nella maggior parte dei casi, le foglie delle piante di giada nera non sono una condanna a morte per la tua succulenta e possono essere facilmente gestite con un'attenta indagine e alcuni semplici passaggi.

 

Lascia un commento