Cura delle piante di pomodoro di fine stagione: le piante di pomodoro muoiono alla fine della stagione

Purtroppo, arriva il momento in cui le giornate si sono accorciate e le temperature stanno scendendo. È giunto il momento di riflettere su cosa è necessario realizzare nell'orto. Potresti avere domande sulla fine della stagione di coltivazione del pomodoro. Domande come: "Le piante di pomodoro muoiono alla fine della stagione?" e "Quando finisce la stagione dei pomodori?" Continuate a leggere per scoprirlo.

Quando è la fine della stagione dei pomodori?

Tutto, per quanto ne so, ha un ciclo di vita ei pomodori non fanno eccezione. Sebbene nel loro habitat naturale, le piante di pomodoro crescano come piante perenni, di solito vengono coltivate come annuali per la coltivazione. I pomodori sono indicati come piante perenni teneri, poiché generalmente soccombono una volta che le temperature scendono, specialmente una volta che il gelo colpisce.

Altre piante perenni tenere includono peperoni e patate dolci, che moriranno anche una volta che il gelo è previsto. Guarda le previsioni del tempo e quando le temperature scendono sotto i 40 e i 50 (4-10 C.), è il momento di decidere cosa fare con le tue piante di pomodoro.

Cura delle piante di pomodoro di fine stagione

Quindi quali misure devono essere prese per la cura delle piante di pomodoro di fine stagione? Prima di tutto, per accelerare la maturazione dei frutti, rimuovere i fiori rimasti in modo che l'energia della pianta vada verso il frutto già presente sulla pianta e non nello sviluppo di più pomodori. Ridurre l'acqua e trattenere il fertilizzante per stressare la pianta verso la fine della stagione di crescita del pomodoro.

Un metodo alternativo per la maturazione dei pomodori è tirare l'intera pianta da terra e appenderla a testa in giù in uno scantinato o in un garage. Non è necessaria alcuna luce, ma sono necessarie temperature confortevoli tra 60-72 F. (16-22 C.) per continuare la maturazione.

Oppure, puoi raccogliere il frutto verde e maturare in piccoli lotti in un sacchetto di carta insieme a una mela. La mela rilascerà etilene, necessario al processo di maturazione. Alcune persone spargono i singoli pomodori sul giornale per maturare. Tieni presente che una volta rimosso il pomodoro dalla vite, gli zuccheri cesseranno di svilupparsi quindi, mentre il frutto cambierà colore, potrebbe non avere la stessa dolcezza maturata dalla vite.

Cosa fare con le piante di pomodoro a fine stagione

Una volta deciso che è il momento di tirare fuori le piante di pomodoro dal giardino, la domanda è cosa fare delle piante di pomodoro a fine stagione? Si è tentati di seppellire le piante nel giardino per marcire e generare ulteriori nutrienti per il raccolto dell'anno successivo. Questa potrebbe non essere l'idea migliore.

Esiste la possibilità che le tue piante di pomodoro appassite abbiano una malattia, insetti o un fungo, e seppellendole direttamente nel giardino rischi di infiltrarsi nel terreno con queste e trasmetterle alle colture del prossimo anno. Puoi decidere di aggiungere le piante di pomodoro al cumulo di compost; tuttavia, la maggior parte dei cumuli di compost non raggiunge temperature sufficientemente elevate da uccidere i patogeni. Le temperature devono essere di almeno 145 F. (63 C.), quindi assicurati di mescolare la pila se questo è il tuo piano.

L'idea migliore è smaltire le piante nella spazzatura municipale o nel bidone del compost. I pomodori sono suscettibili alla peronospora, al Verticillium e al Fusarium, tutte malattie trasmesse dal suolo. Un altro strumento di gestione efficace per combattere la diffusione della malattia è praticare la rotazione delle colture.

Oh, e l'ultima fine della stagione della coltivazione del pomodoro potrebbe essere quella di raccogliere e salvare i semi dai tuoi cimeli. Tuttavia, tieni presente che i semi salvati potrebbero non svilupparsi; potrebbero non assomigliare affatto alla pianta di quest'anno a causa dell'impollinazione incrociata.

Immagine di KaraGrubis

Lascia un commento