Elenco delle cose da fare per il giardinaggio regionale: cosa fare nei giardini nord-occidentali a giugno

Giugno è uno dei mesi più impegnativi per il giardinaggio del Pacifico nord-occidentale e le attività di giardinaggio di giugno ti terranno sicuramente occupato. Le giornate si stanno allungando e una nuova crescita sta spuntando ovunque, anche nelle regioni orientali più fresche e secche del nord-ovest.

Mantenimento dei Northwest Gardens a giugno

La tua lista di cose da fare per il giardinaggio per giugno dipende in gran parte dal tuo clima, ma la maggior parte delle aree dell'Oregon, Washington e Idaho stanno vedendo temperature più calde e sono finalmente oltre l'ultima gelata. Ecco alcune idee per iniziare.

  • È sicuro rimuovere le foglie da tulipani, narcisi e altri fiori primaverili non appena diventano marroni e puoi facilmente tirare il fogliame. I giardinieri dell'Oregon centrale o orientale potrebbero dover aspettare ancora un po '.
  • Prendi l'abitudine di pizzicare i fiori appassiti ogni giorno per mantenere le annuali e le piante perenni in fiore il più a lungo possibile. Vai avanti e dividi le piante perenni sovraffollate estive e autunnali, purché le piante abbiano un'altezza inferiore a 6 pollici (15 cm).
  • Hai ancora tempo per riempire i punti vuoti con petunie, calendule e altre annuali colorate; e potresti trovare dei buoni acquisti nei garden center.
  • Pianta mais, zucca invernale ed estiva, cetrioli, meloni, fagiolini e altre verdure amanti del calore nei giardini del nord-ovest a giugno, quando il terreno è caldo, generalmente circa due settimane dopo l'ultima data di gelo nella tua zona. Hai ancora tempo per piantare barbabietole, carote e anche altre radici.
  • Un paio di settimane dopo l'ultima data del gelo è anche il momento di iniziare a piantare gladioli e altri bulbi estivi.
  • Sostituisci il pacciame che si è decomposto o spazzato via, ma non finché il terreno non è caldo. Il pacciame come la corteccia, la segatura o le foglie essiccate e tritate conserveranno l'acqua e aiuteranno a tenere sotto controllo le erbacce.
  • Presta attenzione agli afidi, agli acari e ad altri piccoli insetti succhiatori di linfa. La maggior parte è facilmente controllabile con spray insetticida. Raccogli a mano i bruchi dalle piante. Lasciali cadere in un secchio di acqua saponosa o gettali dove gli uccelli possono prenderli.
  • La tua lista di cose da fare per il giardinaggio dovrebbe sempre includere il controllo delle infestanti. Continua a tirare o zappare le piante fastidiose non appena germogliano. Se le erbacce sono fuori controllo, assicurati di tagliargli la testa prima che vadano a seminare.
Immagine di OlgaPonomarenko

Lascia un commento