Fertilizzante per arborvitae: come e quando nutrire gli alberi di arborvitae

Gli alberi che crescono in natura si affidano al suolo per fornire i nutrienti di cui hanno bisogno per crescere. In un ambiente da cortile, alberi e arbusti competono per i nutrienti disponibili e potrebbero richiedere fertilizzanti per mantenerli sani. Le Arborvitae sono alberi sempreverdi a foglia stretta con foglie che sembrano scaglie. Diverse specie di arborvitae crescono in diverse forme e dimensioni, rendendo l'albero una scelta eccellente per siepi di qualsiasi altezza o piante esemplari.

Amate per la loro rapida crescita, le arborvitae, specialmente quelle piantate vicino ad altri alberi o nelle siepi, spesso richiedono fertilizzanti per prosperare. Non è difficile iniziare a concimare le arborvitae. Continua a leggere per imparare come fertilizzare un arborvitae e il miglior tipo di fertilizzante per arborvitae.

Fertilizzare Arborvitae

Molti alberi maturi non richiedono fertilizzazione. Se la tua arborvitae è piantata da sola come un albero esemplare e sembra felice e prospera, considera di saltare il fertilizzante per il momento.

Se i tuoi alberi stanno combattendo per i nutrienti con altre piante, potrebbero aver bisogno di fertilizzanti. Controlla se crescono lentamente o se sembrano malsane. Prima di concimare, impara a conoscere il tipo ottimale di fertilizzante per questi duri sempreverdi.

Che tipo di fertilizzante per Arborvitae?

Se vuoi iniziare a fornire fertilizzante per alberi arborvitae, devi selezionare un fertilizzante. Puoi selezionare un fertilizzante mono-nutriente come l'azoto, ma a meno che tu non sia completamente certo che il tuo terreno sia ricco di tutti gli altri nutrienti, potrebbe essere meglio optare per un fertilizzante completo per alberi.

Gli esperti raccomandano fertilizzante granulare a lenta cessione per alberi arborvitae. L'azoto in questo fertilizzante viene rilasciato per un lungo periodo di tempo. Ciò ti consente di concimare meno spesso e assicura anche che le radici dell'albero non brucino. Scegli un fertilizzante a lenta cessione che contenga almeno il 50% di azoto.

Come fertilizzare un Arborvitae?

Applicare correttamente il fertilizzante per alberi arborvitae è una questione di seguire facili indicazioni. Il contenitore del fertilizzante ti dirà quanto prodotto utilizzare per albero.

Per fertilizzare i tuoi alberi, distribuisci la quantità raccomandata di fertilizzante in modo uniforme sulla zona delle radici. Tieni i granuli ben lontani dall'area del tronco della pianta.

Innaffia bene il terreno sotto l'albero quando hai finito di concimare le arborvitae. Questo aiuta il fertilizzante a dissolversi in modo che sia accessibile alle radici.

Quando nutrire Arborvitae?

È anche importante sapere quando nutrire le arborvitae. Fertilizzare le arborvita nel momento sbagliato può portare a problemi con l'albero.

Dovresti concimare le tue arborvitae durante la stagione di crescita. Offri la prima poppata appena prima che inizi la nuova crescita. Fertilizzare agli intervalli consigliati sul contenitore. Smetti di concimare le arborvita un mese prima del primo gelo nella tua regione.

Immagine di Sportivo

Lascia un commento