Informazioni sul ruolo dello zolfo: cosa fa lo zolfo per le piante

Lo zolfo è necessario quanto il fosforo ed è considerato un minerale essenziale. Cosa fa lo zolfo per le piante? Lo zolfo nelle piante aiuta a formare importanti enzimi e aiuta nella formazione delle proteine ​​vegetali. È necessario in quantità molto basse, ma le carenze possono causare seri problemi di salute delle piante e perdita di vitalità.

Cosa fa lo zolfo per le piante?

Le piante hanno bisogno solo di 10-30 libbre di zolfo per acro. Lo zolfo funge anche da ammendante e aiuta a ridurre il contenuto di sodio del suolo. Lo zolfo nelle piante è un componente di alcune vitamine ed è importante per dare sapore a senape, cipolle e aglio.

Lo zolfo nato nel fertilizzante aiuta nella produzione di olio di semi, ma il minerale può accumularsi negli strati di terreno sabbiosi o sovraccarichi. Il ruolo dello zolfo come ammendante del suolo per ridurre il sodio richiede da 1,000 a 2,000 libbre (450-900 kg) per acro (4,000 metri quadrati). Le carenze di zolfo nel suolo sono rare, ma tendono a verificarsi laddove le applicazioni di fertilizzanti sono di routine e il suolo non percola adeguatamente.

Fonti di zolfo per le piante

Lo zolfo è mobile nel suolo ed è principalmente trasportato attraverso fertilizzanti e pesticidi. Un'altra principale fonte di zolfo per le piante è il letame.

Il rapporto di zolfo nelle piante è 10: 1 e trasportato nei tessuti della pianta. Gran parte di questo è causato dal degrado naturale del suolo e dalla materia vegetale precedente. Alcuni minerali trovati nel suolo contengono zolfo, che viene rilasciato quando i minerali si scompongono.

Una fonte di zolfo meno ovvia per le piante proviene dall'atmosfera. La combustione dei combustibili rilascia anidride solforosa, che le piante assorbono nei loro tessuti durante la respirazione.

Sintomi di carenza di zolfo

Le piante che non sono in grado di assumere abbastanza zolfo mostreranno un ingiallimento delle foglie che sembra notevolmente simile alla carenza di azoto. Con l'esaurimento dello zolfo, i problemi tendono a manifestarsi prima sulle foglie più giovani seguite da quelle più vecchie. Nelle piante prive di azoto, le foglie più vecchie nella parte inferiore vengono prima colpite, spostandosi verso l'alto.

I depositi di gesso negli strati di terreno possono catturare lo zolfo e le piante più vecchie con radici lunghe possono riprendersi una volta raggiunto questo livello di suolo. Il ruolo dello zolfo come nutriente è più evidente sulle colture di senape, che presenteranno sintomi di scarsità nelle prime fasi dello sviluppo.

I test del suolo non sono affidabili e la maggior parte dei coltivatori professionisti si affida a test sui tessuti vegetali per verificare le carenze nel suolo.

Zolfo in terreni ad alto pH

I giardinieri in aree con piogge limitate e poco calcare avranno livelli di pH elevati. La maggior parte delle piante gode di un pH moderato, quindi è importante abbassare quel livello. Lo zolfo è utile per questo, ma la sua applicazione dipende dal livello di pH.

La National Gardening Association ha un pratico calcolatore di pH che ti dirà quanto zolfo devi aggiungere per acidificare leggermente il tuo terreno. La forma più semplice di zolfo è il 100% di zolfo finemente macinato, che si trova nei fungicidi o semplicemente puro come ammendante del suolo.

Utilizzo di giardinaggio di zolfo

Lo zolfo non è normalmente necessario nel paesaggio domestico. Se le tue piante mostrano segni di esaurimento dello zolfo, prova un vestito laterale di letame. Non danneggerà le piante e rilascerà lentamente lo zolfo nel terreno mentre si compost nel terreno.

Lo zolfo è sempre consigliato per le colture oleaginose e di solito viene applicato da polveri di zolfo o pesticidi. La maggior parte dei fertilizzanti conterrà anche abbastanza zolfo per ripristinare i livelli del suolo. Sii cauto e segui le istruzioni con l'uso del giardinaggio di zolfo. Troppo zolfo può essere trattenuto nel suolo e causare altri problemi di assorbimento dei nutrienti. Inizia con applicazioni moderate e usa prodotti naturali.

Immagine di pedphoto36pm

Lascia un commento