Informazioni sulla pianta del fiore di maggio: scopri il fiore selvatico di corbezzolo finale

Secondo il folclore vegetale, la pianta del fiore di maggio è stata la prima pianta a fioritura primaverile che i pellegrini hanno visto dopo il loro primo faticoso inverno nel nuovo paese. Gli storici ritengono che la pianta del fiore di maggio, nota anche come corbezzolo finale o corbezzolo finale, sia una pianta antica che esiste dall'ultimo periodo del ghiacciaio.

Informazioni sulla pianta di Mayflower

La pianta di Mayflower (Epigaea repens) è una pianta finale con steli sfocati e grappoli di fiori rosa o bianchi profumati. Questo insolito fiore di campo cresce da un tipo specifico di fungo che nutre le radici. I semi della pianta vengono dispersi dalle formiche, ma raramente la pianta produce frutti e i fiori selvatici di corbezzolo sono quasi impossibili da trapiantare.

A causa delle particolari esigenze di crescita della pianta e della distruzione del suo habitat, i fiori selvatici di corbezzolo sono diventati molto rari. Se sei abbastanza fortunato da vedere una pianta di mayflower crescere in natura, non tentare di rimuoverla. La specie è protetta dalla legge in molti stati e la rimozione è vietata. Una volta che il corbezzolo in coda scompare da un'area, probabilmente non tornerà mai più.

Come coltivare il corbezzolo finale

Fortunatamente per i giardinieri, questo bellissimo fiore di campo perenne viene propagato da molti centri di giardinaggio e vivai, specialmente quelli specializzati in piante autoctone.

Il corbezzolo finale di Mayflower richiede terreno umido e ombra parziale o totale. Come la maggior parte delle piante boschive che crescono sotto alte conifere e alberi decidui, la pianta di Mayflower si comporta bene in terreni acidi. Il corbezzolo di Mayflower cresce dove molte piante non riescono a prosperare.

Tieni presente che, sebbene la pianta tolleri i climi freddi a partire dalla zona 3 USDA, non tollera il clima caldo e umido nella zona 8 USDA o superiore.

La pianta dovrebbe essere piantata in modo che la parte superiore della zolla si trovi a circa 2.5 cm sotto la superficie del terreno. Innaffia profondamente dopo la semina, quindi paccia leggermente la pianta con pacciamatura organica come aghi di pino o trucioli di corteccia.

Cura delle piante di corbezzolo finale

Una volta che la pianta di mayflower si è stabilita in un luogo adatto, non richiede praticamente alcuna attenzione. Mantieni il terreno leggermente umido, ma non inzuppato, finché la pianta non è radicata e non vedi una nuova crescita sana. Continua a tenere la pianta leggermente pacciamata per mantenere le radici fresche e umide.

Immagine di InAweofGod'sCreation

Lascia un commento