Informazioni sulla pianta di Earliana – come coltivare una varietà di pomodoro ‘Earliana’

Ci sono così tante varietà di pomodori disponibili per la semina che può essere difficile sapere da dove cominciare. Fortunatamente, è possibile restringere la selezione capendo cosa vuoi dalla tua pianta di pomodoro. Vuoi un colore o una taglia particolare? Forse vuoi una pianta che resista nelle estati calde e secche. O che ne dici di una pianta che inizia a produrre molto presto e ha un po 'di storia. Se l'ultima opzione attira la tua attenzione, forse dovresti provare le piante di pomodoro Earliana. Continua a leggere per saperne di più sulla varietà di pomodoro "Earliana".

Earliana Plant Info

La varietà di pomodoro "Earliana" è un membro di lunga data del catalogo delle sementi americano. È stato sviluppato per la prima volta nel XIX secolo da George Sparks a Salem, nel New Jersey. La leggenda narra che Sparks abbia coltivato la varietà da una singola pianta sportiva che ha trovato in crescita in un campo di pomodori di varietà Stone.

Earliana fu commercializzata nel 1900 dalla società di semi di Filadelfia Johnson and Stokes. A quel tempo, era la prima varietà di pomodoro disponibile. Mentre da allora sono nati pomodori più recenti e a maturazione più rapida, l'Earliana gode ancora di una buona dose di popolarità più di un secolo dopo.

I frutti sono rotondi e uniformi, pesano circa 6 once (170 g.). Sono di colore da rosso vivo a rosa e sodi, di solito in gruppi di 6 o più.

Pomodori Earliana in crescita

Le piante di pomodoro Earliana sono indeterminate e la cura del pomodoro Earliana è simile a quella della maggior parte delle varietà indeterminate. Queste piante di pomodoro crescono in un'abitudine rampicante e possono raggiungere i 6 piedi (1.8 m.) Di altezza, e si estenderanno sul terreno se non vengono picchettate.

A causa della loro maturità precoce (circa 60 giorni dopo la semina), le Earlianas sono una buona scelta per i climi freschi con inverni brevi. Anche così, i semi dovrebbero essere avviati in casa prima dell'ultimo gelo di primavera e piantati.