Informazioni sulle piante di pomodoro porcospino: suggerimenti per la coltivazione di un arbusto di pomodoro istrice

Ecco una pianta che attirerà sicuramente l'attenzione. I nomi pomodoro porcospino e spina del diavolo sono descrizioni appropriate di questa insolita pianta tropicale. Scopri di più sulle piante di pomodoro porcospino in questo articolo.

Cos'è il Solanum pyracanthum?

Solanum pyracanthum è il nome botanico del pomodoro porcospino o della spina del diavolo. Il Solanum è il genere della famiglia dei pomodori e questa pianta ha molte somiglianze discrete con i pomodori. Originario del Madagascar, è stato introdotto negli Stati Uniti, ma non ha dimostrato di essere invasivo. Questo perché la pianta è molto lenta a riprodursi e gli uccelli evitano le bacche, quindi i semi non vengono distribuiti.

Mentre la maggior parte delle persone considera le spine di una pianta un inconveniente, le spine su un pomodoro porcospino sono una delizia, almeno per quanto riguarda l'aspetto. Le foglie grigie sfocate lasciano il posto alle spine rosso-arancio luminose. Questi crescono verso l'alto sui lati superiori delle foglie.

Insieme alle spine colorate, conta sui fiori di lavanda per aggiungere interesse alla pianta spinosa del diavolo. I fiori hanno la forma di altri membri della famiglia Solanum e hanno centri gialli. Il retro di ogni petalo ha una striscia bianca che va dalla punta alla base.

AVVERTENZE: Le foglie, i fiori e i frutti della pianta sono velenosi. Come molti membri del genere Solanum, la spina del diavolo contiene alcaloidi tropanici altamente tossici.

Come coltivare il pomodoro porcospino di Solanum

Coltivare un pomodoro porcospino è facile, ma è una pianta tropicale e ha bisogno delle temperature calde che si trovano nelle zone di rusticità del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti dal 9 all'11.

Il pomodoro porcospino ha bisogno di una posizione con pieno sole o ombra parziale e terreno ben drenato. Prepara il terreno lavorando in un sacco di compost prima di piantare. Distanzia le piante in modo che abbiano molto spazio per crescere. Una pianta matura misura circa 3 piedi di altezza e 3 piedi di larghezza.

Puoi anche coltivare pomodori istrici in contenitori. Stanno benissimo in vasi e urne in ceramica decorativa. Il contenitore dovrebbe contenere almeno 5 galloni di terriccio e il terreno dovrebbe avere un alto contenuto organico.

Cura delle piante di pomodoro porcospino

Innaffia le piante di porcospino abbastanza spesso da mantenere il terreno umido. Il modo migliore per farlo è innaffiare le piante lentamente in modo che l'acqua affondi in profondità nel terreno. Fermati quando inizia a scappare. Innaffia le piante in vaso finché l'acqua non fuoriesce dai fori sul fondo della pentola. Non innaffiare di nuovo fino a quando il terreno non è asciutto a una profondità di circa due pollici.

Fertilizzare le piante coltivate nel terreno con un fertilizzante a rilascio lento o uno strato di compost da 2 pollici in primavera. Usa un fertilizzante liquido progettato per piante d'appartamento in fiore durante la primavera e l'estate per le piante coltivate in contenitori. Segui le indicazioni sulla confezione.

Immagine di FarOutFlora

Lascia un commento