Piante da compagnia di assenzio: l’assenzio inibisce la crescita di altre piante

La piantagione di compagni è una pratica consolidata nel tempo che prevede piante che si completano a vicenda in modi diversi. Possono prevenire alcuni parassiti, fornire supporto o persino attirare gli impollinatori, aumentando i raccolti. Usare l'assenzio come compagno può prevenire molti insetti fastidiosi. Ci sono molte buone piante da compagnia di assenzio. Tuttavia, ce ne sono alcuni che non dovrebbero collaborare con questa erba.

Scopri cosa può e cosa non dovrebbe essere piantato con l'assenzio qui.

Usando l'assenzio per i parassiti

L'assenzio è un'erba che è più nota per fornire il sapore classico del vermouth. Le sue foglie grigio argentee hanno un impatto impressionante contro il fogliame verde e i fiori luminosi. La pianta contiene l'assenzio, che una volta era usato per fare una bevanda con un nome simile. Ci sono molte piante che crescono bene con l'assenzio ma è da evitare nel giardino commestibile e tra certe erbe.

Il sapore aspro naturale e l'odore forte dell'assenzio tendono a respingere alcuni insetti nocivi. Disattiverà anche parassiti mordicchianti come cervi, conigli e altri animali. L'uso dell'assenzio come compagno può respingere le pulci e le mosche e alcune larve a terra. Anche le falene si allontaneranno dalla pianta, il che impedisce loro di deporre le uova nelle piante sensibili.

Altri parassiti che evitano la pianta sono le formiche, le lumache, le lumache e persino i topi. Le sostanze chimiche forti nella pianta emettono quando viene frantumata, ma possono anche essere lavate nel terreno con pioggia o irrigazione.

Piante da compagnia di assenzio cattivo

Mentre l'uso dell'assenzio per i parassiti è un eccellente repellente naturale e non tossico, è necessario usare cautela. È estremamente velenoso allo stato grezzo e sembra essere attraente per i cani. Piantala lontano da animali domestici e bambini.

Molti giardinieri vogliono sapere: "L'assenzio inibisce la crescita?" Lo fa davvero. Molte specie di piante crescono più lentamente o si arrestano del tutto a causa dei composti chimici della pianta. La sua capacità di inibire la crescita potrebbe essere utile se hai un campo di erbacce, ma è meglio piantarlo ben lontano da altre piante. È particolarmente brutto da usare in giro:

  • anice
  • Cumino
  • Finocchio

Piante che crescono bene con l'assenzio

Mentre il sapore può penetrare nelle verdure e nelle erbe, la pianta di assenzio è un ottimo compagno nelle aiuole ornamentali. Usalo nel letto annuale o perenne. Le sue foglie argentee mettono in risalto molte piante e la sua natura di facile manutenzione lo rende un naturale in un giardino roccioso o addirittura siccitoso.

Se vuoi sfruttare le sue proprietà repellenti per i parassiti per l'orto, piantalo in contenitori. È particolarmente utile intorno a carote (respinge le pulci della carota), cipolle, porri, salvia e rosmarino. Puoi anche preparare un tè di assenzio da spruzzare sulle piante ornamentali come pesticida naturale, ma evita di usarlo su piante commestibili.

Immagine di HeikeRau

Lascia un commento