Piante strutturali in crescita: come utilizzare le piante architettoniche nel giardino

L'architettura del giardino e le piante strutturali hanno lo stesso scopo fondamentale di una finestra, di un bel dipinto o di un caminetto nel tuo soggiorno; attirano l'occhio su un particolare punto focale. Le piante architettoniche sono spesso grandi e appariscenti, ma anche le piante strutturali più piccole possono essere audaci, eleganti e drammatiche. Continua a leggere per alcuni modi per fare una dichiarazione con le piante architettoniche e strutturate del tuo giardino. 

Lavorare con impianti strutturali

Inizia con piante relativamente mature, se il tuo budget lo consente. Sebbene possano essere più costose, le piante mature forniscono forma e stile istantanei. Considerare l'eventuale dimensione della pianta e lasciare spazio di conseguenza; in caso contrario, potresti dover rimuovere la pianta in futuro.

Evita il sovraffollamento, soprattutto se il tuo giardino è piccolo. Lascia abbastanza spazio per mostrare alla tua architettura il suo pieno potenziale. Includere piante di supporto di basso profilo che attirano l'attenzione sulle piante del punto focale; tuttavia, mantenerli al minimo. Troppe piante minori possono sminuire la bellezza del tuo punto focale.

Considera le esigenze dei tuoi impianti architettonici. Scegli piante con una struttura in base alla tua zona di coltivazione, quindi assicurati che abbiano le condizioni di crescita adeguate in termini di suolo, luce solare, acqua e fertilizzante.

Esempi di impianti strutturali

L'arte topiaria (l'arte di potare alberi o arbusti in forme ornamentali) è un tipo tradizionale di pianta strutturale. Una spalliera (un albero da frutto addestrato a crescere contro un muro o un'altra struttura piatta) è un altro metodo interessante di architettura del giardino.

Altre piante da includere per l'architettura del giardino sono:

  • Yucca (Yucca spp.): Aggiunge un vero dramma al paesaggio con foglie colorate simili a spade tutto l'anno e punte di fiori alti durante l'estate. La maggior parte delle varietà di yucca sono resistenti alla zona di resistenza alle piante USDA 7 e molte possono persino resistere al freddo fino alla zona 4.
  • Orecchio di elefante (Alocasia): Questa è una pianta tropicale con foglie enormi e meravigliose in una varietà di colori, comprese varie tonalità di verde e viola così scure da sembrare quasi nere. L'orecchio di elefante è adatto per la coltivazione nelle zone da 8 a 11.
  • Poker rovente (Kniphofia uvaria): Fornisce una dichiarazione audace con fiori a forma di poker di rosso vivo e giallo sopra ciuffi di fogliame attraente e sorprendente. Conosciuto anche come torch lily, il red hot poker è disponibile in varie tonalità di arancio, albicocca e giallo.
  • Alberi di acero giapponese (Acer palmatum): Includendo forme comuni come erette o laceleaf, gli aceri giapponesi offrono bellezza tutto l'anno. Il taglio è fondamentale, poiché una potatura impropria può stimolare una crescita sgradevole e distruggere la forma naturale dell'albero. Lascia che l'albero invecchi con grazia, quindi pota con cura e selettivamente.

Ulteriori impianti con struttura includono:

  • Lino della Nuova Zelanda
  • Hollyhocks
  • Acanto (calzoni d'orso o spinaci grandi)
  • Alberi piangenti (inclusi salice piangente e ginepro piangente)
  • Pianta del formaggio svizzero (Monstera deliciosa)
  • Palms
  • Bambù
  • cactus
Immagine di Yarygin

Lascia un commento