Prenditi cura di pothos con foglie ingiallite – perché le foglie di pothos sono gialle

Pothos è la pianta perfetta per il giardiniere dal pollice marrone o per chiunque desideri una pianta di facile manutenzione. Offre foglie verde intenso a forma di cuore su lunghi steli a cascata. Quando vedi quelle foglie di pothos che diventano gialle, saprai che c'è qualcosa che non va nella tua pianta.

Pothos con foglie ingiallite

Le foglie gialle su pothos non sono mai un buon segno. Ma questo non significa necessariamente la fine per la tua pianta, o anche una grave malattia. Una delle cause principali delle foglie gialle su pothos è il troppo sole.

La pianta di pothos preferisce quantità moderate di luce e può prosperare anche in condizioni di scarsa illuminazione. D'altra parte, non tollera la luce solare diretta. Il fogliame giallo di pothos può indicare che la tua pianta sta prendendo troppo sole.

Se hai avuto quel pothos in una finestra esposta a sud, spostalo in un altro luogo o più lontano dalla luce. In alternativa, risolvi il problema delle foglie gialle su pothos appendendo una tenda tra la pianta e la finestra.

Un fertilizzante in eccesso o inadeguato può anche far ingiallire le foglie di pothos. È sufficiente un alimento mensile con un fertilizzante idrosolubile per piante da interno.

Altre cause di foglie di Pothos che diventano gialle

Quando il pothos lascia il giallo, può segnalare problemi seri come malattie fungine, marciume radicale di pitio e macchie batteriche. I marciumi delle radici sono spesso causati da funghi che popolano il suolo e da terreno eccessivamente umido; scarso drenaggio e affollamento delle piante favoriscono il loro sviluppo.

Pothos con foglie ingiallite possono indicare marciume radicale. Quando la pianta ha il marciume delle radici di pitio, le foglie mature ingialliscono e cadono e le radici sembrano nere e mollicce. Con la macchia batterica delle foglie, noterai macchie d'acqua con aloni gialli sul lato inferiore delle foglie.

Se il tuo pothos con foglie ingiallite ha il marciume radicale, forniscigli la migliore cura culturale possibile. Assicurati che la tua pianta sia posizionata dove riceve un'adeguata luce solare, assicurati che il suo terreno dreni bene e limita l'acqua a quantità ottimali. Non appannare la pianta poiché i funghi del marciume radicale prosperano in condizioni di umidità.

Disinfetta le forbici con una miscela di 1 parte di candeggina e 9 parti di acqua. Taglia le foglie ingiallite, disinfettando le lame dopo ogni taglio. Se più di un terzo del pathos lascia giallo, taglia nel tempo piuttosto che rimuovere così tanto fogliame in una volta. Se la malattia si è diffusa alle radici, potresti non essere in grado di salvare la pianta.

Lascia un commento