Problemi comuni di hosta: informazioni su malattie e parassiti di hosta

Le piante Hosta sono piante perenni popolari coltivate per il loro fogliame. In generale, queste piante spensierate, che prosperano in luoghi ombreggiati, soffrono di pochi problemi. Tuttavia, si verificano problemi occasionali con gli hostas, quindi sapere cosa cercare è importante per trattare o prevenire ulteriori problemi di hostas.

Parassiti Hosta comuni

Cosa causa buchi nelle foglie di hosta? Questa è una delle domande più comuni associate alle piante hosta. Essenzialmente quando gli insetti mangiano hosta, le lumache o le lumache di solito sono la colpa. Questi raccoglitori notturni sono probabilmente considerati i più comuni dei parassiti hosta, mangiando piccoli buchi nelle foglie. La melma color argento o la scia di lumache in tutta l'area del giardino sono una buona indicazione della loro presenza. Il controllo di queste lumache può includere l'uso di trappole di birra, in cui strisciano e muoiono.

Un altro parassita insetto che mastica le foglie di hosta è il punteruolo nero adulto. I segni di questo insetto sono tacche irregolari lungo i bordi esterni delle foglie. Le loro larve rappresentano anche un problema nutrendosi della corona e delle radici delle piante hosta, con conseguente fogliame giallo e appassito.

I nematodi, che sono microscopici nematodi, in genere causano malattie infettando piante hosta molto simili a funghi o batteri. Come con le infezioni fungine, prosperano in condizioni di umidità. I nematodi si nutrono spesso all'interno delle foglie, producendo aree marroni tra le vene, che si traducono in un aspetto quasi a strisce. Ciò si verifica generalmente a fine estate. Le piante colpite dovrebbero essere distrutte. È possibile prevenire la maggior parte degli attacchi di nematodi fornendo una spaziatura adeguata tra le piante, evitando il fogliame umido attraverso l'uso di tubi flessibili e rimuovendo e distruggendo tutte le piante infette.

Pensi che solo gli insetti stiano mangiando le hostas? Pensa di nuovo. Cervi e conigli banchettano spesso con le piante di hosta. In effetti, i cervi possono lasciare solo gli steli dove una volta c'era il bel fogliame di hosta, mentre i conigli di solito preferiscono rosicchiare i giovani germogli.

Malattie di Hosta comuni

L'antracnosi è una delle malattie più comuni che colpiscono le piante di hosta. Questa malattia fungina prospera con tempo caldo e umido. Il segno più evidente di antracnosi comprende macchie grandi e irregolari circondate da un bordo scuro. Una volta che i centri delle macchie cadono, le foglie possono sembrare strappate e talvolta possono essere scambiate per danni da parassiti. Come per la prevenzione dei nematodi, cerca di mantenere una buona distanza tra le piante ed evitare l'irrigazione dall'alto che si traduce in fogliame bagnato. Anche l'uso di spray fungicida in primavera può essere utile. Tuttavia, cerca quelli che prendono di mira specificamente questa malattia.

Un altro fungo che colpisce le piante hosta è lo Sclerotium blight. Questa malattia colpisce prima le foglie inferiori, ma poi si diffonde rapidamente a quelle superiori causando un percorso di foglie appassite e marroni. Inoltre, di solito c'è una massa bianca e soffice sui piccioli. Questo particolare fungo è difficile da controllare, poiché vive nel terreno e sverna sotto il pacciame. Pertanto, spesso aiuta a rimuovere il pacciame dalla pianta.

La putrefazione della corona colpisce anche le hosta ed è spesso causata da situazioni eccessivamente umide. Questa malattia di solito provoca fogliame giallo, crescita stentata e marciume radicale.

Immagine di daryl_mitchell

Lascia un commento