Propagazione delle ortensie: come radicare le talee dall’ortensia

Durante l'era vittoriana, si pensava che le ortensie rappresentassero la vistosità o la vanagloria. Questo perché mentre le ortensie producono fiori spettacolari, raramente, se non mai, producono semi. Questo può creare un problema per un giardiniere che vuole propagare arbusti di ortensie. Per questo motivo, la propagazione delle ortensie viene tipicamente eseguita da talee, chiamate anche "sorprendenti" in alcuni punti. Diamo un'occhiata a come radicare le talee dai cespugli di ortensie.

Come propagare le ortensie dalle talee

Il primo passo per come radicare le talee dall'ortensia è selezionare uno stelo per il taglio. All'inizio dell'autunno, scegli uno stelo per la propagazione dell'ortensia che sia lungo almeno 6 cm, non abbia fiori e sia di nuova crescita. Un nuovo fusto di crescita sarà di un verde più chiaro rispetto a quello vecchio. Inoltre, tieni presente che se vivi in ​​un clima più freddo in cui l'ortensia muore di nuovo a terra, l'intero arbusto potrebbe essere costituito da una nuova crescita

Dopo aver selezionato uno stelo per propagare l'ortensia, prendi un paio di forbici affilate e taglia lo stelo appena sotto un nodo fogliare. Un nodo foglia è dove crescerà un insieme di foglie. Il taglio dell'ortensia dovrebbe essere lungo almeno 4 pollici (10 cm) e dovrebbe contenere almeno un set aggiuntivo di foglie sopra il nodo fogliare selezionato. Taglia il taglio dallo stelo.

Quindi, togli tutte le foglie dal taglio tranne la parte superiore. Il taglio dovrebbe avere solo due foglie rimaste. Taglia le due foglie rimanenti a metà trasversalmente (non longitudinalmente).

Se disponibile, immergi la fine del taglio nell'ormone radicante. Mentre l'ormone radicante aumenterà le possibilità di propagare con successo le ortensie, puoi comunque propagare gli arbusti di ortensie senza di esso.

Ora, incolla il taglio nel terriccio umido. Copri la pentola con un sacchetto di plastica, assicurandoti che il sacchetto non tocchi le foglie del taglio dell'ortensia.

Posiziona il vaso in un luogo riparato dalla luce solare diretta. Controlla l'ortensia che taglia ogni pochi giorni per assicurarti che il terreno sia ancora umido. In circa due o quattro settimane, il taglio sarà radicato e la tua propagazione dell'ortensia sarà completa.

Questo è tutto ciò che devi sapere su come propagare le ortensie. Con un po 'di sforzo e cura, puoi iniziare a propagare ortensie per il tuo giardino o per amici e familiari.

Immagine di LaperladiLabuan

Lascia un commento