Propagazione di una ciliegia di sabbia – crescente ciliegia di sabbia da talee e semi

Conosciuto anche come ciliegia di sabbia occidentale o ciliegia di Bessey, la ciliegia di sabbia (Prunus pumila) è un arbusto cespuglioso o un piccolo albero che prospera in siti difficili come fiumi sabbiosi o rive del lago, così come pendii rocciosi e scogliere. I piccoli frutti viola-neri, che maturano a metà estate dopo che i fiori bianchi primaverili sono sbiaditi, sono molto apprezzati dagli uccelli e dalla fauna selvatica. È anche una delle piante madri della ciliegia di sabbia ibrida a foglia viola.

Propagare una pianta di ciliegio di sabbia non è un compito difficile e ci sono diversi modi efficaci per propagare i ciliegi di sabbia. Continua a leggere per imparare come propagare una ciliegia di sabbia per il tuo giardino.

Crescita Sand Cherry da talee

Prendi talee di conifere da una sana pianta di ciliegio di sabbia all'inizio della primavera. Taglia i gambi da 4 a 6 pollici (10-15 cm), facendo ogni taglio appena sotto un nodo fogliare. Rimuovere le foglie dalla metà inferiore del taglio.

Riempi una piccola pentola con del terriccio. Innaffia bene il terriccio e lascialo scolare per una notte. La mattina seguente, immergi la punta dello stelo nell'ormone radicante e piantalo nel vaso con le foglie sopra il terreno.

Copri la pentola con un sacchetto di plastica trasparente fissato con un elastico. Controllare il taglio quotidianamente e innaffiare leggermente se la miscela di impregnazione è asciutta. Rimuovere il sacchetto non appena appare una nuova crescita, che indica che il taglio è stato radicato con successo.

Lascia che le piantine rimangano in casa almeno fino alla primavera successiva, quindi piantale all'aperto quando è passato tutto il pericolo di gelo.

Crescita della ciliegia della sabbia dal seme

Raccogli le ciliegie di sabbia quando sono completamente mature. Mettete le ciliegie al setaccio e sciacquatele sotto l'acqua corrente schiacciandole con le dita. Metti la purea di ciliegie in un barattolo di vetro riempito con acqua tiepida. Una piccola quantità di detersivo liquido per piatti aggiunto all'acqua durante il periodo di ammollo può favorire la separazione dei semi dalla polpa.

Lasciare che i semi rimangano nell'acqua per non più di quattro giorni, quindi scolare il contenuto attraverso un setaccio. I semi vitali dovrebbero essere sul fondo del barattolo. Una volta puliti i semi, piantali immediatamente in giardino.

Se non sei pronto per piantare direttamente in giardino, metti i semi in un sacchetto di plastica con una piccola quantità di muschio di torba umido e stratificali in frigorifero a 40 F. (4 C.) per sei-otto settimane prima di piantare all'aperto.

Pianta i semi a una profondità di circa 2 pollici (5 cm) e ad almeno 12 pollici (30.5 cm) di distanza. Piantane diversi nel caso in cui alcuni non germogliano. Segna l'area in modo da ricordare dove hai piantato i semi. Mantieni l'area ben irrigata.

Se fa troppo freddo per piantare i semi stratificati all'aperto, puoi piantarli in vassoi a celle riempiti di terriccio. Posizionare i vassoi alla luce solare filtrata o indiretta e mantenere il terreno umido. Trapianta le piantine in un punto soleggiato e ben drenato del tuo giardino quando hanno almeno due serie di foglie. Assicurati che tutto il pericolo di gelo sia passato.

Immagine di jorgeantonio