Puoi coltivare girasoli in contenitori – suggerimenti per piantare girasoli in una pentola

Se ami i girasoli ma ti manca lo spazio per il giardinaggio per far crescere le fioriture dei mammut, potresti chiederti se puoi coltivare i girasoli in contenitori. I girasoli in vaso possono sembrare un'impresa improbabile; tuttavia, alcune delle varietà nane più piccole si comportano molto bene come girasoli coltivati ​​in contenitori, e anche le cultivar giganti possono essere coltivate come piante in vaso. Tuttavia, coltivare girasoli in un vaso o in una fioriera richiede cure speciali. Questo articolo mira ad aiutare con quello.

Puoi coltivare girasoli in contenitori?

Come accennato, le varietà nane, quelle sotto i 4 piedi (1 m.) Di altezza, si prestano molto bene come girasoli coltivati ​​in contenitore. Se vuoi far crescere i 10 piè di pagina davvero impressionanti, che è ancora fattibile, sarà necessario un contenitore più grande.

A proposito di girasoli in vaso

La dimensione del girasole determinerà la dimensione del vaso. Le varietà più piccole cresceranno bene come girasoli in fioriere. Le cultivar che crescono fino a 2 piedi (½ metro) o meno dovrebbero essere piantate in una fioriera di diametro da 10 a 12 pollici (25-30 cm) mentre quelle che crescono 4 piedi (1 m.) O più alte richiedono un 3- a 5 galloni (11-19 litri) o anche a pentole più grandi.

Come coltivare i girasoli in una pentola

Indipendentemente dalla varietà, tutti i girasoli coltivati ​​in contenitori dovrebbero avere fori di drenaggio ed essere situati in un'area che riceve pieno sole.

I girasoli hanno bisogno di un terreno ben drenante che trattiene l'umidità. Un terriccio generico di buona qualità funzionerà bene. Per vasi più grandi, mescola il terriccio con un po 'di vermiculite per alleggerire il peso dei vasi.

Aggiungi uno strato di materiale drenante come ghiaia, pezzi di vaso di terracotta o schiuma di polistirolo sul fondo della pentola e poi aggiungi il terriccio, riempiendo il contenitore a circa metà strada. Pianta il girasole e riempilo intorno alle radici con altro terriccio, quindi annaffia bene.

Assicurati di tenere d'occhio le esigenze di irrigazione dei girasoli coltivati ​​in contenitori. Si seccheranno più rapidamente di quelli coltivati ​​in giardino. Una regola generale è fornire 2.5 cm di acqua a settimana a seconda delle condizioni meteorologiche. Innaffia le piante quando il pollice superiore del terreno si sente asciutto al tatto.

Fertilizzare i fiori con un fertilizzante per piante liquido ad alto contenuto di azoto e poi quando inizia a formarsi una fioritura, passare a un fertilizzante liquido ad alto contenuto di fosforo.

Immagine di Griffin24

Lascia un commento