Puoi coltivare l’alloro di montagna in contenitori: piantare un alloro di montagna in una pentola

Gli arbusti di alloro di montagna sono nativi del Nord America orientale con bellissimi fiori unici a forma di coppa che sbocciano in primavera e in estate nei toni del bianco e del rosa. Di solito sono usati come piante paesaggistiche e spesso possono essere visti fiorire all'ombra screziata sotto alberi e arbusti più alti. Ma puoi coltivare l'alloro di montagna in una pentola? Continua a leggere per saperne di più sulla cura dell'alloro di montagna nei contenitori.

Come coltivare un alloro di montagna in vaso

Puoi coltivare l'alloro di montagna in una pentola? La risposta breve è: sì. L'alloro di montagna (Kalmia latifolia) è un grande arbusto che può raggiungere i 20 metri di altezza. Esistono tuttavia varietà nane che sono molto più adatte alla vita in contenitori.

"Minuet" è una di queste varietà, un arbusto molto piccolo che raggiunge solo 3 piedi (0.9 m.) Di altezza e larghezza e produce fiori rosa con un anello rosso brillante al centro. "Tinkerbell" è un'altra eccellente varietà nana che cresce fino a soli 3 piedi (0.9 m.) Di altezza e larghezza e produce fiori rosa vibranti.

Queste e altre varietà nane sono generalmente abbastanza compatte da vivere felici per anni in grandi contenitori.

Prendersi cura degli allori di montagna coltivati ​​in container

Le piante di alloro di montagna in vaso dovrebbero essere trattate più o meno come le loro cugine in giardino. È un'idea sbagliata comune che gli allori di montagna amano l'ombra profonda, perché tendono a crescere in natura sotto i baldacchini frondosi. Sebbene sia vero che tollereranno l'ombra, in realtà si comportano meglio con la luce solare parziale o parziale, dove produrranno il maggior numero di fioriture.

Non tollerano la siccità e richiedono annaffiature regolari, specialmente durante i periodi di siccità. Ricorda che le piante in vaso si seccano sempre più rapidamente delle piante nel terreno.

La maggior parte degli allori di montagna sono resistenti fino alla zona 5 USDA, ma le piante portacontainer sono molto meno resistenti al freddo. Se vivi nella zona 7 o inferiore, dovresti fornire protezione invernale spostando gli allori di montagna coltivati ​​in container in un garage o capannone non riscaldato, o immergendo i loro vasi nel terreno per l'inverno.

Immagine di igaguri_1

Lascia un commento