Spostare le piante di astilbe altrove: suggerimenti per il trapianto di astilbe nei giardini

La maggior parte delle piante perenni può essere divisa e trapiantata e astilbe astilbe non fa eccezione. Non è necessario pensare al trapianto di astilbe o alla divisione delle piante di astilbe ogni anno, ma programmare l'attività ogni due o quattro anni. Per ulteriori informazioni sulla divisione delle piante di astilbe, continua a leggere.

Astilbe Transplanting

Puoi trapiantare la maggior parte dei fiori, compreso l'astilbe, ogni volta che vuoi dare loro posizioni più vantaggiose in giardino. Spostare le piante di astilbe è la cosa giusta da fare quando i fiori sono stati piantati in punti inappropriati o sono stati messi in ombra dalle piante vicine.

Le piante perenni che fioriscono in primavera, inclusa l'astilbe, dovrebbero essere trapiantate a fine estate o in autunno. Questo è il momento giusto anche per dividere, se necessario.

Divisione di piante di Astilbe

Astilbe, come molte piante perenni, può essere diviso se il ciuffo di radici diventa troppo grande. Gli Astilbes danno il meglio quando vengono divisi ogni tre anni circa. Ciò significa che devi scavare la zolla della pianta e dividerla letteralmente tagliandola in più pezzi.

La divisione delle piante di astilbe fa bene alle piante perché elimina la formazione di ciuffi sovraffollati e aiuta le piante a rimanere sane. Le nuove piante create dividendo le piante di astilbe possono essere trapiantate in altre aiuole da giardino.

Come trapiantare Astilbe

Quando si trapianta l'astilbe, che si divida o meno il cespo, si desidera ridurre lo shock della pianta assicurandosi di posizionarlo in un buon terreno ed essere generosi con l'irrigazione.

Se vuoi sapere come trapiantare l'astilbe, inizia annaffiando accuratamente la pianta, fino a quando il terreno non è completamente saturo. Questo è un passaggio importante nel trapianto di astilbe poiché l'irrigazione allenta le radici, facilitando la loro rimozione dal terreno.

Prima di iniziare il trapianto di astilbe, scavare buche generose per i trapianti. I fori dovrebbero essere profondi circa 8 pollici e larghi quanto le zolle delle radici dei nuovi trapianti. Il passo successivo per spostare le piante di astilbe è spalare le zolle delle radici, lavorando a pochi centimetri dalla pianta.

Rimuovi la pianta di astilbe dal terreno, mantenendo la zolla attaccata alla pianta. Affetta le radici con una lama affilata, tagliando dall'alto. Crea almeno quattro trapianti da ogni pianta. Sostituisci ciascuno in un buco preparato, quindi reimballare il terreno attorno ad esso. Innaffia bene le piante.

Immagine di rdparis22

Lascia un commento