Tomato southern blight treatment – come riparare le piante di pomodoro con la peronospora

La peronospora dei pomodori è una malattia fungina che si manifesta spesso quando un clima caldo e secco è seguito da una pioggia calda. Questa malattia delle piante è una cosa seria; la peronospora dei pomodori può essere relativamente minore ma, in alcuni casi, una grave infezione può spazzare via un intero letto di piante di pomodoro in poche ore. Controllare la peronospora del pomodoro è difficile, ma se sei vigile, puoi gestire la malattia e coltivare un raccolto di pomodori sani. Continuate a leggere per saperne di più.

Che cosa causa la ruggine del sud dei pomodori?

La peronospora è causata da un fungo che può vivere nei primi 2-3 pollici (5-7.5 cm) di terreno per diversi anni. La malattia si scatena quando la materia vegetale viene lasciata decomporsi sulla superficie del suolo.

Segni di batterio del sud dei pomodori

La peronospora dei pomodori è generalmente un problema con tempo caldo e umido e può essere un problema serio nei climi tropicali e subtropicali.

Inizialmente, la peronospora dei pomodori si manifesta con foglie rapidamente ingiallite e appassite. Molto presto, noterai lesioni impregnate d'acqua sugli steli e un fungo bianco sulla linea del suolo. Le escrescenze piccole, rotonde, simili a semi sul fungo virano dal bianco al marrone. Qualsiasi frutto sulla pianta diventa acquoso e marcio.

Trattamento per la ruggine del sud al pomodoro

I seguenti suggerimenti sul controllo della peronospora del pomodoro potrebbero aiutare con questa malattia:

  • Acquista piante di pomodoro da un coltivatore rispettabile e lascia un'ampia distanza tra le piante per creare una barriera a distanza e rendere più facile la pulizia. Metti le piante di pomodoro per evitare che tocchino il terreno. Potresti anche potare le foglie inferiori che potrebbero venire a contatto con il terreno.
  • Rimuovi le piante infette al primo segno di malattia. Brucia parti di piante infette o mettile in sacchetti di plastica. Non metterli mai nel bidone del compost.
  • Innaffia con un tubo flessibile o un sistema di irrigazione a goccia per mantenere il fogliame il più asciutto possibile.
  • Raccogli i detriti e mantieni l'area libera dalla materia vegetale in decomposizione. Tira o zappa le erbacce. Applicare uno spesso strato di pacciame per creare una barriera tra il fogliame e il terreno.
  • Pulire gli attrezzi da giardino subito dopo l'uso. Igienizza sempre gli strumenti con una miscela di quattro parti di candeggina e una parte di acqua prima di spostarti in un'area non infetta.
  • Ruota le colture con mais, cipolle o altre piante non sensibili. Pianta i pomodori in un posto diverso ogni anno.
  • Lavorare il terreno in profondità alla fine della stagione e di nuovo prima del trapianto per incorporare completamente i detriti rimanenti nel terreno. Potrebbe essere necessario lavorare il terreno più volte.

Lascia un commento