Trattamento della muffa fogliare di pomodoro: come trattare la muffa fogliare delle piante di pomodoro

Se coltivi pomodori in una serra o in un tunnel alto, è più probabile che tu abbia problemi con la muffa fogliare del pomodoro. Cos'è la muffa delle foglie di pomodoro? Continua a leggere per scoprire i sintomi dei pomodori con le opzioni di trattamento della muffa delle foglie e della muffa delle foglie di pomodoro.

Cos'è la muffa delle foglie di pomodoro?

La muffa fogliare del pomodoro è causata dall'agente patogeno Passalora fulva. Si trova in tutto il mondo, prevalentemente sui pomodori coltivati ​​dove l'umidità relativa è elevata, in particolare nelle serre di plastica. Occasionalmente, se le condizioni sono giuste, la muffa fogliare del pomodoro può essere un problema sui frutti coltivati ​​in campo.

I sintomi iniziano come macchie da verde pallido a giallastre sulle superfici fogliari superiori che diventano di un giallo brillante. Le macchie si fondono con il progredire della malattia e il fogliame poi muore. Le foglie infette si arricciano, appassiscono e spesso cadono dalla pianta.

Fiori, steli e frutti possono essere infetti, sebbene di solito sia interessato solo il tessuto fogliare. Quando la malattia si manifesta sul frutto, i pomodori con la muffa delle foglie diventano di colore scuro, coriacea e marciscono all'estremità del gambo.

Trattamento della muffa della foglia di pomodoro

Il patogeno P. fulfa può sopravvivere sui detriti vegetali infetti o nel terreno, sebbene la fonte iniziale della malattia sia spesso il seme infetto. La malattia si diffonde tramite la pioggia e il vento, su attrezzi e indumenti e tramite l'attività degli insetti.

L'elevata umidità relativa (maggiore dell'85%) combinata con le alte temperature favorisce la diffusione della malattia. Con questo in mente, se coltivi pomodori in una serra, mantieni le temperature notturne più alte delle temperature esterne.

Quando si pianta, utilizzare solo semi certificati esenti da malattie o semi trattati. Rimuovere e distruggere tutti i detriti del raccolto dopo la raccolta. Igienizza la serra tra le stagioni del raccolto. Utilizzare ventilatori ed evitare l'irrigazione dall'alto per ridurre al minimo l'umidità delle foglie. Inoltre, picchettare e potare le piante per aumentare la ventilazione.

Se viene rilevata la malattia, applicare un fungicida secondo le istruzioni del produttore al primo segno di infezione.

Lascia un commento