A proposito di phlox strisciante: come piantare e prendersi cura delle piante di phlox striscianti

Il phlox strisciante (Phlox subulata) produce un colorato tappeto primaverile dalle tenui tonalità pastello. Sono necessarie poche conoscenze specialistiche su come piantare e prendersi cura del phlox strisciante.

La crescita del flox strisciante su un giardino roccioso o in condizioni di terreno difficili fornisce una copertura del terreno quasi spensierata o una pianta a cascata. Considera di coltivarlo tra le finitrici, in una fioriera o anche solo come parte di un letto primaverile luminoso.

A proposito di Creeping Phlox

Una natura perenne e un'abitudine semi-sempreverde sono fatti importanti sul phlox strisciante. Queste piante hanno foglie aghiformi con piccoli fiori stellati a cinque punte in rosso, lavanda, rosa, bianco o viola bluastro. Il phlox strisciante fiorisce in primavera e produce steli lunghi e larghi, che diventano legnosi con l'età.

Queste escrescenze più spesse cessano di produrre fiori nel tempo e possono essere tagliate dalla pianta per incoraggiare i gambi più nuovi e più morbidi che fioriscono. Inoltre, la pianta ha un tasso di crescita moderato e può raggiungere un'altezza da 4 a 6 pollici (10-15 cm) con una diffusione di 2 piedi (6 m).

Istruzioni per la piantagione di Phlox strisciante

Imparare a piantare e prendersi cura del phlox strisciante è abbastanza semplice. La pianta ha una natura accomodante e prospera in una varietà di condizioni. Quasi tutti i terreni sono adatti per la coltivazione di phlox strisciante fintanto che è in pieno sole a mezz'ombra. Per ottenere i migliori risultati, tuttavia, piantalo in un luogo soleggiato dove i terreni sono umidi ma ben drenati.

Scava in alcuni ammendanti organici del suolo per arricchire il terreno e innaffia la pianta fino a quando non si è stabilizzata.

Pianta il phlox strisciante a livello del suolo ed evita di seppellire lo stelo nel terreno. Segui queste facili istruzioni per piantare il phlox strisciante per anni di colore all'inizio della primavera.

Cura del Phlox strisciante

Poca cura o manutenzione speciale è necessaria quando si coltiva il phlox strisciante. La pianta beneficia di un'applicazione primaverile di fertilizzante per incoraggiare una nuova crescita e fioritura.

Anche le piante stabilite dovrebbero avere annaffiature supplementari nei caldi periodi estivi e le piante lungo i giardini rocciosi possono mostrare segni di bruciore a causa dell'ambiente caldo.

Gli steli possono essere tagliati dopo la fioritura per favorire una seconda fioritura. La cura del phlox strisciante può anche includere il taglio della pianta a fine inverno per consentire il ringiovanimento e per produrre steli giovani e più compatti.

Anche osservare gli acari e altri parassiti e affrontare queste infestazioni non appena vengono individuati utilizzando un sapone insetticida organico è importante per la cura della pianta.

Propagazione del Phlox strisciante

La pianta può anche essere divisa per fornire piante phlox striscianti più in crescita. Basta scavare la pianta, preservando la zolla. Taglia il centro della pianta e le radici con un coltello da terra affilato o anche una vanga. Sostituisci metà del phlox nella buca originale e pianta l'altra ovunque tu voglia più della copertura del terreno colorata. Il processo può essere eseguito ogni pochi anni per creare piante più sane.

Puoi anche prendere talee per il radicamento in estate o in autunno. Immergili in un ormone vegetale e pianta in un terreno fuori suolo per mettere radici.

Immagine di OlyaSolodenko

Lascia un commento