Azalee come piante d’appartamento: puoi coltivare l’azalea in casa

Le azalee delle serre sono quelle belle gioie multicolori della primavera, quei punti luminosi nel negozio di alimentari o nel vivaio quando tutto il resto è grigio invernale. La loro brillante bellezza ha spinto molti giardinieri (e molti non giardinieri) a chiedere: "Puoi coltivare l'azalea in casa con successo?" La risposta è: "Certo che puoi!"

Suggerimenti per coltivare una pianta d'appartamento di azalea

Puoi coltivare l'azalea in casa proprio come qualsiasi altra pianta d'appartamento, ma come con altre piante in fiore, ci sono alcuni trucchi che devi sapere sulla cura dell'azalea da interno se vuoi farle fiorire anno dopo anno.

Il primo passo per coltivare una pianta d'appartamento azalea è scegliere l'arbusto giusto. Stai cercando azalee da serra, non azalee resistenti, che vengono coltivate solo all'aperto. Entrambi sono rododendri, ma diversi sottogeneri, uno dei quali è resistente solo alla zona di rusticità USDA 10. È quello che vuoi.

Le azalee da serra non sono sempre contrassegnate come tali, ma saranno quasi sempre vendute al chiuso e di solito vengono fornite con quella pellicola decorativa che avvolge i loro vasi. Cerca una pianta con solo pochi boccioli aperti e che mostri il colore. In questo modo, potrai goderti la prima piena fioritura per un periodo di tempo più lungo.

I boccioli dei fiori dovrebbero apparire sani e trovarsi a diversi stadi di sviluppo, segno che stanno attivamente crescendo. Una pianta d'appartamento azalea con foglie ingiallite non è salutare. Guarda anche sotto le foglie. È lì che dimorano quelle fastidiose mosche bianche e cocciniglie. Amano le azalee.

Come piante d'appartamento, molti coltivatori spediscono azalee in buste di plastica trasparente. Questi manicotti hanno lo scopo di proteggere la pianta durante la spedizione, ma intrappolano anche il gas etilene rilasciato dalla pianta, che può causare la caduta delle foglie. Prova a trovare un rivenditore che le rimuova o, se non puoi, rimuovila dalla tua serra azalea non appena arrivi a casa.

Cura dell'azalea indoor

Nel loro ambiente naturale, queste piante vivono nel sottobosco degli alberi ad alto fusto. Vivono in un sole fresco e filtrato. Le azalee come piante d'appartamento fanno meglio a temperature più fresche, idealmente intorno a 60-65 F. (16-18 C.). Temperature più fresche aiuteranno anche le fioriture a durare più a lungo. Tienili ben illuminati, ma lontano dal sole diretto.

L'umidità dovrebbe essere la tua più grande preoccupazione nella cura delle azalee indoor. Non lasciare mai che la tua pianta si secchi. Mentre l'irrigazione dall'alto può fornire cure sufficienti, le azalee da interno godono occasionalmente di schiacciate, pentole e tutto il resto, in un contenitore più grande d'acqua. Quando le bolle si fermano, tiralo fuori e lascialo scolare. Qualunque cosa tu faccia, non lasciare che queste piante si secchino. Tienili umidi, non inzuppati e non concimare fino a quando la fioritura non è completa.

A questo punto, la vita della maggior parte delle azalee come piante d'appartamento è finita, perché è qui che la maggior parte delle persone le butta via o le pianta nel giardino primaverile per il loro fogliame, permettendo a Madre Natura di fare l'atto con il gelo l'autunno successivo.

Far rifiorire le azalee della serra

Puoi coltivare l'azalea in casa e farla rifiorire? Sì. Non è facile, ma vale la pena provare. Una volta che i fiori sono sbiaditi, dai alla tua pianta un po 'più di luce e concimala con un fertilizzante liquido per tutti gli usi ogni due settimane. Quando il clima si riscalda, piantalo in vaso e tutto nel tuo giardino esterno o tieni il vaso in una zona semiombreggiata all'interno o all'esterno. Dal momento che preferiscono un terreno leggermente acido, potresti voler utilizzare un fertilizzante prodotto a tale scopo.

Modella la pianta in piena estate, tagliando qualsiasi crescita sparsa e mantienila ben irrigata. Riportalo in casa prima del primo gelo autunnale. Adesso inizia la parte difficile. Tra l'inizio di novembre e l'inizio di gennaio, le azalee in serra necessitano di temperature comprese tra 40 e 50 F. (4-10 C.). Un portico soleggiato, chiuso ma non riscaldato farà il suo lavoro fintanto che la temperatura non scende al punto di congelamento. Questo è essenziale per coltivare un'azalea come pianta d'appartamento, perché le fioriture si fissano durante questo periodo di raffreddamento.

Dai alla tua pianta abbastanza acqua per evitare che appassisca, ma non essere troppo generoso e non concimare. Tutto il nutrimento di cui ha bisogno è stato immagazzinato nelle foglie e concimare ora ti darà una crescita rigogliosa senza fiori. A gennaio, sposta la pianta in casa, ma dovrebbe comunque avere temperature notturne intorno ai 60 F. (16 C.). Quella camera da letto sul retro di cui tutti si lamentano è l'ideale per questo. Tra poche settimane dovrebbe iniziare la fioritura.

Coltivare una pianta d'appartamento di azalea e farla fiorire di nuovo richiede tempo e un'attenta pianificazione, ma la ricompensa di fioriture così belle ne vale la pena.

Immagine di Farhad Ibrahimzade

Lascia un commento