Bietola da coste in autunno: come coltivare la bietola in autunno

I tempi di semina per le verdure sono molto specifici a seconda della zona. Questi tempi saranno elencati sul tuo pacchetto di semi e di solito sono delineati da un grafico su una mappa. Tuttavia, i tempi dipendono anche dal tipo di verdura che stai piantando, dal tuo microclima e se la verdura è una pianta di stagione fresca. Ad esempio, la coltivazione della bietola in autunno ti consente di ottenere un raccolto finale poiché è una pianta di stagione fresca.

Per ottenere un raccolto con successo prima che arrivi il gelo, devi sapere quando piantare la bietola in autunno. Per un raccolto autunnale, il tempismo è tutto, quindi le piante hanno il tempo di maturare prima di mangiare.

Quando piantare bietole in autunno

La bietola è uno degli alimenti meravigliosi che puoi piantare all'inizio della primavera per un raccolto estivo o all'inizio dell'estate per un raccolto di fine stagione. Preferisce un terreno più fresco, poiché la pianta si sviluppa e matura e si chioderà se è un raccolto maturo in estate.

L'idea è di prendere quelle lance tenere prima che la pianta cerchi di impostare il seme; altrimenti i gambi e le foglie saranno amari. Se sai come coltivare la bietola in autunno, puoi ottenere un secondo raccolto di questo delizioso ortaggio ricco di sostanze nutritive mentre è ancora dolce e delizioso.

La bietola è una delle colture di stagione fredda che può resistere a un leggero congelamento ma non a un terreno congelato sostenuto. Ha un sapore migliore quando la pianta matura sperimenta alcune notti fredde e può sviluppare amarezza se coltivata nei mesi caldi. È anche un raccolto a maturazione abbastanza rapida che è pronto per il raccolto in circa 50-75 giorni dalla semina.

Il periodo migliore per la semina autunnale della bietola svizzera è dal 15 luglio al 15 agosto. L'ora esatta dipenderà dalla tua zona. Le aree che prevedono un congelamento precoce dovrebbero essere piantate prima e utilizzare una casa a cerchio per dare alle piante in via di sviluppo un po 'di ombra e impedire loro di avvitarsi. Puoi anche selezionare una miscela di semi a bullone basso. Una copertura per file può essere utilizzata anche per isolare e proteggere le piante dalle prime gelate.

Come coltivare la bietola in autunno

La preparazione del letto da giardino è la chiave per buoni raccolti. Il letto deve essere ben drenante e contenere molta materia organica. Spazio semi o trapianti a 6 pollici di distanza (15 cm) in letti a 12 pollici di distanza (30.5 cm).

Mantieni i letti leggermente umidi e fai attenzione ai parassiti. Tieni gli invasori infestanti fuori dai letti. Idealmente, la data di scadenza dovrebbe essere un paio di settimane prima della data dell'ultima gelata. In questo modo un congelamento precoce inaspettato non può danneggiare le piante, anche se la bietola matura può resistere a brevi periodi di congelamento.

La pacciamatura intorno alle piante può aiutare a prevenire le erbacce, conservare l'umidità e proteggere le radici in caso di un leggero congelamento precoce. Uno degli elementi cruciali per la semina autunnale della bietola svizzera è l'acqua da 1 a 2 pollici (da 2.5 a 5 cm) a settimana nella fase di semina. Le giovani piante non tollerano la siccità e la bassa umidità influirà sulla loro crescita iniziale.

Raccolta di bietole autunnali

Puoi tagliare le foglie di bietola in qualsiasi momento, fai solo attenzione a rimuovere non più della metà dei gambi e delle foglie. Nuovi steli e foglie sostituiranno il materiale raccolto. Quando sei pronto per raccogliere l'intera pianta, taglia i gambi fino a 2 cm dal terreno. Spesso, otterrai un'altra vampata di foglie e steli se il clima non è caldo o gelido.

La semina in successione a luglio o agosto (piena estate) può aiutare a prolungare il raccolto di bietole svizzere a condizione che non si verifichino temperature gelide. Coprire il raccolto o seminare in una cornice fredda può aiutare a proteggere le piante.

La bietola può essere conservata fino a una settimana in frigorifero. Puoi anche tagliare le foglie e gli steli e sbollentarli leggermente. Quindi raffreddare e asciugare il risultato, stenderlo su una teglia e congelare. Trasferire in sacchetti per congelatore e cuocere a vapore quando è pronto da mangiare.

Immagine di PatrikStedrak