Capire le zone di robustezza: come utilizzare efficacemente le informazioni sulle zone di resistenza

Se sei nuovo nel giardinaggio, potresti essere confuso da parte della terminologia associata alle piante. Ad esempio, potrebbe essere necessaria una spiegazione della zona USDA. Questo è un sistema utile per determinare quali piante sopravviveranno e cresceranno in alcune aree del Nord America. Quando capirai come funzionano queste zone di rusticità, sarai in grado di pianificare meglio il tuo giardino.

Cosa significano le zone di robustezza?

La mappa della resistenza alle piante USDA viene creata e aggiornata ogni pochi anni dal Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti. Divide il Nord America in undici zone per temperature minime medie annuali. Più basso è il numero, più basse sono le temperature in quella zona.

Ogni zona rappresenta dieci gradi di differenza di temperatura. Ciascuna zona è inoltre suddivisa in segmenti "a" e "b". Questi rappresentano cinque gradi di differenza di temperatura. Ad esempio, la zona 4 rappresenta le temperature minime comprese tra -30 e -20 F. (da -34 a -29 C.). Le suddivisioni aeb rappresentano da -30 a -25 F. (da -34 a -32 C.) e da -25 a -20 F. (da -32 a -29 C.).

La robustezza si riferisce a quanto bene una pianta sopravviverà alle basse temperature. Tuttavia, dove le zone USDA non sono all'altezza, è che non tengono conto di altri fattori. Questi includono le date di congelamento, i cicli di gelo-disgelo, gli effetti del manto nevoso, delle precipitazioni e dell'altitudine.

Come utilizzare le informazioni sulla zona di resistenza

Comprendere le zone di rusticità significa che puoi scegliere piante per il tuo giardino che probabilmente sopravviveranno ai tuoi inverni locali. Le zone non sono importanti per le annuali poiché si tratta di piante che ti aspetteresti di sopravvivere solo nei mesi estivi o in una stagione. Per piante perenni, alberi e arbusti, assicurati di controllare le zone USDA prima di metterle nel tuo giardino.

I limiti delle zone USDA sono più sentiti negli Stati Uniti occidentali Se vivi in ​​questa zona, potresti voler utilizzare le zone climatiche Sunset. Questo sistema utilizza più delle sole temperature minime per determinare quali piante crescono meglio dove. Usano anche la durata della stagione di crescita, le temperature estive, il vento, l'umidità e le precipitazioni.

Nessun sistema di zonizzazione è perfetto e anche all'interno del tuo giardino potresti avere microclimi importanti che influenzano il modo in cui crescono le piante. Usa le zone USDA o Sunset come guida e controllale sempre per darti le migliori possibilità di successo nel tuo giardino.

Lascia un commento