Che cosa è un pomodoro stuffer giallo – piante di pomodoro stuffer giallo in crescita

Le piante di pomodoro Yellow Stuffer non sono qualcosa che vedi nel giardino di tutti e potresti non riconoscerle se crescono lì. Le informazioni di Yellow Stuffer dicono che hanno una forma simile ai peperoni. Cos'è un pomodoro Yellow Stuffer? Continua a leggere per saperne di più dettagli.

Informazioni di riempimento giallo

Il Yellow Stuffer a impollinazione aperta ha un nome preciso, poiché la forma si presta al ripieno. Le pareti spesse di questo pomodoro bistecca aiutano a trattenere il composto. Questo tipo indeterminato cresce fino a sei piedi (1.8 m.) E si presta bene anche a picchettare o arrampicarsi su una recinzione da giardino con il giusto supporto. È un coltivatore di fine stagione, che si unisce ai ranghi di altri pomodori gialli con meno acidità rispetto alle loro controparti rosse e rosa.

Le viti crescono vigorosamente, producendo frutti di media grandezza. Con un forte sostegno, le viti possono produrre molti pomodori. Per pomodori più grandi e di migliore qualità, pizzica alcune fioriture lungo la strada per reindirizzare l'energia delle piante.

Come coltivare i pomodori gialli

Piantare semi in casa a fine inverno o nel terreno quando tutto il pericolo di gelo è passato. Pianta ¼ di pollice in profondità in un terreno modificato e ben drenante a 75 gradi F. (24 C.). Pomodori Space Yellow Stuffer da cinque a sei piedi (da 1.5 a 1.8 m.) Di distanza. Quando cresci nel terreno, pianta in un luogo soleggiato che non sarà ombreggiato dagli alberi che sfoglieranno in seguito.

I pomodori hanno bisogno di calore e sole per produrre i frutti più grandi. Quando li si avvia in casa, semina le piante tra la fine dell'inverno e l'inizio della primavera e inizia a indurirle all'esterno a metà-tarda primavera. Questo fornisce la stagione di crescita più lunga ed è particolarmente utile per chi ha estati brevi. Se cresci in un letto rialzato, scoprirai che il terreno si riscalda prima.

Picchettare le piante di pomodoro in giovane età per farle crescere verso l'alto o ingabbiare le piante per mantenerle contenute.

Innaffia queste piante da uno a due pollici (da 2.5 a 5 cm) a settimana in caso di assenza di pioggia. L'irrigazione costante è la chiave per coltivare pomodori sani e senza difetti. Innaffia la mattina presto o nel tardo pomeriggio, alla stessa ora ogni giorno, quando il sole non colpisce le piante. Innaffia le radici ed evita il più possibile di bagnare il fogliame. Questo rallenta le malattie fungine e la ruggine, che alla fine uccide la maggior parte delle piante di pomodoro.

Nutri le piantine ogni 7-10 giorni con un fertilizzante liquido o un tè di compost. Vendemmia in circa 80-85 giorni.

Tratta i parassiti come li vedi o i segni del loro danno. Elimina le foglie morenti e gli steli consumati per prolungare il raccolto e farli durare fino al gelo.

Lascia un commento