Che cos’è la coltura ad anello di pomodoro: come utilizzare la coltura ad anello per i pomodori

Ti piacciono i pomodori e ti diverti a coltivarli, ma ti sembra di non avere fine ai problemi con parassiti e malattie? Un metodo per la coltivazione dei pomodori, che previene le malattie delle radici e i parassiti del suolo, è chiamato coltivazione dell'anello del pomodoro. Cos'è la coltura ad anello di pomodoro e come viene utilizzata la coltura ad anello dei pomodori? Continua a leggere per ulteriori informazioni.

Come usare la cultura dell'anello per i pomodori

La coltura ad anello delle piante di pomodoro consente alle radici di accedere a un grande volume di acqua e sostanze nutritive con la coltivazione in un terreno. In poche parole, la pianta di pomodoro viene coltivata in un anello o vaso senza fondo che è parzialmente immerso in una base di ritenzione idrica. Poiché le piante di pomodoro hanno un forte apparato radicale con un'ampia radice a fittone, la coltivazione ad anello di pomodoro è un metodo ideale per la coltivazione in serra. La cultura dell'anello non è necessariamente l'ideale per altri tipi di piante; tuttavia, peperoncino e peperoni dolci, crisantemi e melanzane possono trarre vantaggio da questo tipo di coltivazione.

È possibile acquistare vasi per colture ad anello o utilizzare qualsiasi contenitore da 9 a 10 pollici con il fondo tagliato e una capacità di 14 libbre. L'aggregato può essere ghiaia, idroleca o perlite. Puoi scavare una trincea e riempirla con politene e ghiaia lavata, zavorra e sabbia (miscela 80:20) o costruire un muro di contenimento su un pavimento solido per contenere 4-6 pollici di aggregato. Molto semplicemente, un vassoio pieno di ghiaia può essere sufficiente per la coltivazione di anelli di pomodoro o anche un sacco di compost da 70 litri o un sacchetto di coltivazione capovolto.

Coltivazione dell'anello delle piante di pomodoro in crescita

Prepara il letto un paio di settimane prima di piantare i pomodori per far riscaldare l'aggregato. Pulire l'area di coltivazione per prevenire la contaminazione da colture precedenti o terreni infetti. Se si scava una trincea, la profondità non deve essere superiore a 10 pollici e non inferiore a 6 pollici. Un rivestimento di polietilene forato con fori di drenaggio impedirà al terreno di contaminare la miscela aggregata.

Inoltre, in questo momento, considera come vuoi picchettare le piante. I pali di bambù comunemente usati funzioneranno se hai un pavimento sporco o se hai un pavimento versato o un altro pavimento permanente, i pomodori possono essere legati a supporti imbullonati alle barre di vetro del tetto. Oppure, un altro metodo consiste nel far cadere le corde sospese dal tetto nei vasi senza fondo prima di piantare. Quindi, pianta le piantine di pomodoro nel loro terreno insieme allo spago, dopodiché il pomodoro sarà costretto a crescere e contro quel supporto.

Per la coltura ad anello dei pomodori, riempire i vasi senza fondo con terreno di coltura e trapiantare i pomodori giovani. Lascia i vasi sul pavimento della serra, non l'aggregato, finché le piante non si saranno stabilizzate e le radici cominceranno a fare capolino dal fondo del vaso. A questo punto, posizionali sulla ghiaia, distanziati proprio come faresti per le colture indoor.

Mantieni la ghiaia umida e innaffia le piante di pomodoro che crescono in coltura ad anello due o tre volte a settimana. Nutri le piante non appena il primo frutto è impostato con un fertilizzante liquido per pomodoro due volte a settimana circa e continua a crescere proprio come faresti con qualsiasi altro pomodoro.

Una volta che l'ultimo pomodoro è stato raccolto, rimuovi la pianta, allentando le radici dalla ghiaia e gettala via. L'aggregato può essere riutilizzato per colture successive una volta che è stato pulito e disinfettato negli anni a venire.

Immagine di Jolly Janner

Lascia un commento