Che cos’è la macchia marrone di mais: informazioni sul controllo della macchia marrone di physoderma

La macchia marrone di mais Physoderma è una malattia fungina che può causare lo sviluppo di lesioni da gialle a marroni nelle foglie della pianta. È favorito dalle condizioni calde e umide e, nel Midwest dove viene coltivata la maggior parte del mais, è solo un problema minore. Sii consapevole di questa malattia, soprattutto se vivi in ​​un posto più caldo e con più umidità, come gli stati sud-est degli Stati Uniti

Cos'è la macchia marrone di mais?

Questa è un'infezione fungina causata da Physoderma maydis. È una malattia interessante, anche se può essere distruttiva, perché è una delle poche che producono zoospore. Queste sono spore fungine che hanno flagelli o code e possono nuotare nell'acqua che si accumula nei vortici di mais.

Le condizioni che favoriscono l'infezione sono calde e umide, soprattutto quando l'acqua si raccoglie in vortici. Questo è ciò che consente alle zoospore di diffondersi ai tessuti sani e causare infezioni e lesioni.

Segni di mais con macchia marrone

I sintomi caratteristici dell'infezione della macchia marrone del mais sono la formazione di lesioni piccole, rotonde o ovali che possono essere di colore giallo, marrone o anche di colore bruno-violaceo. Si moltiplicano rapidamente e formano bande attraverso le foglie. Potresti anche vedere le lesioni su steli, bucce e guaine delle tue piante di mais.

Questi segni possono essere in qualche modo simili alle malattie da ruggine, quindi cerca anche una lesione della nervatura centrale di colore da marrone scuro a nero per identificare la macchia marrone. Molto probabilmente i sintomi si svilupperanno prima che il mais abbia raggiunto lo stadio della nappa.

Physoderma Brown Spot Control

Ci sono alcuni fungicidi etichettati per la macchia marrone del physoderma, ma l'efficacia potrebbe non essere eccezionale. È meglio gestire questa malattia con pratiche culturali e preventive. Se la malattia è stata un problema nella tua zona, prova a iniziare con varietà di mais resistenti.

Residui infetti di mais nel terreno e promuovono la reinfezione, quindi pulisci i detriti alla fine di ogni stagione di crescita o pratica una buona lavorazione del terreno. Ruota il mais in aree diverse per evitare l'accumulo di funghi in un punto. Se puoi, evita di piantare mais in aree che hanno un'elevata umidità o sono soggette a ristagni d'acqua.

Lascia un commento