Colori dei fiori di Clivia – cosa fare per i diversi colori dei fiori in Clivia

Le piante di Clivia sono il sogno di un collezionista. Sono disponibili in una vasta gamma di colori e alcuni sono persino variegati. Le piante possono essere molto costose, quindi molti coltivatori scelgono di avviarle dal seme. Sfortunatamente, la pianta deve avere 5 foglie prima che fiorisca e ciò può richiedere anni. I semi che portano il materiale genetico hanno la tendenza a produrre piante con colore che evolve gradualmente dalla pianta madre. Ci sono anche colori dominanti che possono cambiare la tonalità del risultato finale di una varietà. Anche le piante di Clivia cambiano colore man mano che invecchiano, con un tono più profondo man mano che maturano.

Motivi per cambiare i colori di Clivia

Il colore dei fiori diverso in Clivias dallo stesso genitore può verificarsi a causa della diversità genetica, dell'impollinazione incrociata o del colore dominante. Il cambiamento dei colori di Clivia avviene anche quando la pianta è giovane e fino alla maturità. Anche gli offset di un genitore possono sbocciare con una tonalità leggermente diversa da quella del genitore. Tale cambiamento di colore di Clivia fa parte del fascino delle piante ma è una frustrazione per i veri collezionisti.

Clivia cambia colore da seme

L'eredità del colore è volubile in Clivia. Seguono le regole di base della croce genetica con un seme che ottiene il DNA da ogni pianta che ha contribuito al polline. Tuttavia, ci sono alcuni tratti che non vengono trasmessi e altri che sono dominanti e escludono il tratto atteso.

Ad esempio, se un giallo incrocia un'arancia, il suo DNA si mescolerà. Se il giallo aveva 2 geni gialli e l'arancione aveva 2 geni arancioni, il colore del fiore sarà arancione. Se prendi questa pianta arancione e la incroci con 2 geni gialli, i fiori saranno gialli perché quell'arancia aveva 1 gene giallo e 1 gene arancione. Il giallo vince.

I colori dei fiori di Clivia nelle piante giovani

Un offset è un clone genetico del genitore, quindi dovresti aspettarti lo stesso colore del fiore. Tuttavia, i giovani offset avranno una tonalità e caratteristiche leggermente diverse il primo anno in cui fioriscono. I semi piantati di Clivia hanno molte variabili che riguardano il colore e anche i veri semi della stessa specie possono richiedere alcuni anni per produrre la stessa tonalità del genitore.

Altri fattori che fanno cambiare colore alle piante di Clivia sono ambientali e culturali. Necessitano di luce indiretta e annaffiature settimanali in primavera ed estate. In autunno e in inverno, riduci gradualmente l'acqua e sposta la pianta in una stanza più fresca della casa. Una luce eccessiva o debole informerà il colore della fioritura, così come troppa o troppo poca acqua.

Suggerimenti per i colori dei fiori di Clivia

Il colore dei fiori diverso a Clivias è prevedibile anche in situazioni di crescita controllata. La natura è complicata e spesso si intrufola in alcune sorprese. Puoi distinguere il colore della pianta dal colore del gambo ben prima che inizi a fiorire.

I gambi violacei indicano una fioritura bronzo o arancione, mentre i gambi verdi di solito indicano i gialli. Altri colori pastello possono essere più difficili da individuare, poiché possono avere uno stelo verdastro o uno di colore scuro.

Dipende dall'incrocio esatto della pianta e, se non lo sai, puoi aspettarti di cambiare i colori di Clivia. A meno che tu non stia crescendo per vendere le piante, Clivia in qualsiasi colore è una soddisfacente pianta d'appartamento in fiore invernale che illuminerà l'oscurità della stagione fredda.

Immagine di bradmustow

Lascia un commento